Gestione dell’Eremo di Liccia affidata al Centro Polis | le tariffe

Forse ti piacerebbe leggere...

15 Commenti

  1. Giovanni Martorana ha detto:

    Riporto il fine istituzionale “
    Il Centro Polis di Castelbuono è una istituzione culturale del Comune di Castelbuono costituita dal Consiglio Comunale il 23 dicembre 2010.
    Ha come principale scopo la raccolta, la gestione, la fruizione e la valorizzazione del patrimonio storico-artistico e culturale proveniente dai cittadini ed enti privati.”

    Dalla dicitura sopracitata non comprendo che ruolo possa avere l’istituzione affidataria della gestione, se, come leggo, la struttura dell’eremo puó essere utilizzata per fare banchetti o eventi enogastronomici.

    • Lacrime di coccodrillo ha detto:

      Ma come Giovanni, ancora non lo sai? Il Comune di Castelbuono in questi anni si è evoluto da Ente Pubblico ad Ente Enogastronomico. E questo grazie a chi, come te, li ha sostenuti e votati.

      • Tu giri adesso con le tette al vento io ci giravo già venti anni fa ha detto:

        anche la foga con cui li hai sostenuti. O fino a quando ci hai votato tu non ne faceva di queste cose? O tu non te ne sei mai accorto perchè avevi le bistecche sugli occhi?

  2. Antonio ha detto:

    15 euro a notte posto letto con colazione inclusa, considerando che le pulizie, il costo della luce, il costo dell’acqua, il costo del riscaldamento sono anche inclusi, niente tassa di soggiorno, quasi quasi ci faccio un pensierino sono 450euro al mese altro che affittare un appartamento e pagare tasse e quanto altro. Ma rispetto per gli albergatori ? agli occhi del turista ci fate passare per ladri. Se proprio era necessario almeno il prezzo doveva essere nella media stagionale delle strutture e no la metà

  3. rimandato ha detto:

    Da un punto di vista “avvocatesco”, la dicitura “come principale” non esclude altre attività.
    Torni al prossimo appello.

  4. a.d. ha detto:

    Con il 2% dell’incasso che rimane nelle casse comunali, che si dovrà occupare della manutenzione straordinaria, ordinaria e quantaltro non meglio specificato nell’affido alla associazione, in che incassi sperano questi “manager” pubblici ed associati per ripianare le spese che, come qualcuno fa notare (a parte la concorrenza che l’ente pubblico si mette a fare da che si professava prodigo degli albergatori e ristoratori castelbuonesi) pulizie, gas, luce, etc, etc.., ??? pensano di incassare svariati milioni all’anno perchè pensando al 2% detta percentuale su un milione e di 20.000 euri.

    • Ma mi faccia il piacere ha detto:

      Facile fare gli imprenditori con i soldi pubblici.
      Infatti basta vedere il successo che hanno avuto da imprenditori privati ah, ah, ah, ah, ah

  5. Che pesci pigliare ha detto:

    E Mauro che ne pensa?

  6. utente ha detto:

    non mi sembra corretto che chi ha un attività alberghiera o un bar e paga le tasse debba subire la concorrenza sleale del comune…. ma a Castelbuono tutto si può!

    • voltare voto ha detto:

      ma voi ristoratori e gestori di strutture alberghiere continuate a riempirlo di consensi come avete fatto nel passato anche recente.

  7. Giovanni Martorana ha detto:

    Forse, 5 anni fa, non avevo la competenza ne la lucidità per saper scegliere..
    E per riportare GUCCINI, “ a vent’anni si è stupidi davvero, quante balle si ha in testa a quell’età “

    Lavoriamo per il bene comune.
    Tutti.

    Riporto un’altra citazione “ solo gli stolti non cambiano idea”

    • C'era un re un pupu e un nanu ha detto:

      Su questo ti do ragione eri compiaciuto e seduto in aula consiliare e il sorriso di chi assaporava la vittoria. Adesso hai consapevolezza dello sbaglio fatto. Spero che non sia il solo.

      • Stolto ha detto:

        Erano in tanti con il sorriso e la bottiglia di spumante in mano a brindare non la vittoria del proprio idolo ma la sconfitta degli avversari. Che scena penosa. Mi auguro che come Giovanni, tanti altri comprendano il danno che hanno arrecato alla comunità castelbuonese.

  8. Contadino ha detto:

    Bravo Giovanni ora si che sei cresciuto , finalmente fai mea culpa , non è mai troppo tardi , Complimenti

  9. Pinuccio ha detto:

    Il centro polis è quindi: poliedrico, polifunzionale, poliglotta, politico,…. Chissà perché, ho come il presentimento che alla fine della fiera il comune ci andrà sotto! ma ovviamente è solo un mio presentimento (e quindi sbagliato).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.