Gioacchino Genchi, il Cga ordina il reintegro in polizia del perito informatico

2 Commenti

  1. Daniele Di Vuono ha detto:

    Questa è una notizia splendida! Una notizia che sa di giusto! Che ripara un torto a un uomo, un servitore dello Stato. Lo stesso Stato che spesso lascia soli uomini come Gioacchino. E la Storia Italiana lo sa bene. Io ho sempre sostenuto nel mio piccolo Gioacchino. Ma non per l’amicizia che oramai condivido o per campanilismo, ma perché ho seguito e conosciuto il suo lavoro, il suo ruolo di difensore di questo Stato ingrato. Certo sarebbe stato meglio che tutto ciò che lui è altri uomini di questo Stato non avessero mai subito. E proprio in questi giorni ancora oggi la memoria di questi servitori è infangata, denigrata e dimenticata da ominicchi di questo Stato. Per fortuna i cittadini onesti non si dimenticano e si indignano e possono gioire anche per notizie come queste!

  2. Antonio ha detto:

    non è così semplice. si sono infischiati anche di sentenze per la Diaz mantenendo in servizio gente condannata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.