Giornata internazionale della tolleranza, Democratici per Castelbuono: necessario intraprendere percorso condiviso contro l’odio e il razzismo

Forse ti piacerebbe leggere...

7 Commenti

  1. Vox Populi ha detto:

    Bella ciao!!
    1. I nostri Soldati muoiono in terre lontane per difendere interessi stranieri e combattere guerre altrui, con spese enormi per l’Italia.
    2. Matera e Venezia sotto l’acqua, ponti crollati, Scuole pericolanti, strade dissestate, Città terremotate ancora in macerie, ma non si può fare nulla per colpa del pareggio di bilancio e perché siamo costretti a prendere soldi in prestito da una tipografia di Francoforte con aumento crescente di un debito pubblico che non esiste.
    3. Disoccupazione e povertà sono sempre in aumento.
    4. I terremotati al freddo e senza casa e i clandestini in albergo per una spesa complessiva annua di 16 miliardi di euro.
    5. La Francia nazionalizza i cantieri navali di Marsiglia. Noi non possiamo nazionalizzare l’Ilva e qualcuno (cretino o traditore) propone di rinunciare all’industria siderurgica che per noi è strategica, trasformando il sito in un parco giochi. Giuseppe Conte corre in mutande a chiedere “aiuto” a Rebecca Merkel. Il figlio di Bernardo Mattarella ha perso ogni credibilità di imparzialità e tace. È capo di una “parte” politica, e non si preoccupa degli interessi nazionali.
    6. La stampa, complice della finanza liberista e “immigrazionista”, continua il suo sporco lavoro. L’ultima è di un tale di Blera arrestato per le violenze alla moglie consistite in violente percosse fino al procurato aborto quando ha saputo che sarebbe nata una femmina. E anche perché costringeva la moglie a portare il velo. La stampa infame non dice che si tratta di un nordafricano, una delle tante “risorse” di “boldrinesca” memoria.
    7. La programmata e voluta invasione di clandestini aumenta in modo esponenziale.
    8. Il governo in carica, che è responsabile di danni incommensurabili, non ha maggioranza nei consensi popolari. Sostanzialmente è un governo incostituzionale.
    9. La Banca d’Italia altera in aumento i dati relativi al debito pubblico, portati in Commissione Bilancio, come ha denunciato Borghi.
    10. Il pampero argentino interferisce sempre più negli affari interni dello Stato in preordinata esecuzione di un programma politico “benedetto” a Berkley.
    11. Le Forze dell’Ordine sono indifese e allo sbando. Le Forze Armate tacciono inerti, in violazione della Costituzione.
    12. Una giudice (espressione di una certa magistratura) ha dichiarato che in materia di clandestini ha violato la legge perché lei “ha un cuore” … .
    Potrei continuare ancora a lungo ma questo basta per chiederci se si deve ancora rimanere silenziosi e succubi o se, viceversa, non si debba reagire in qualche modo. Le parole non bastano più. Ora basta finitela non siete più credibili, voi fomentate odio e siete voi i veri razzisti inquanto siete in primis contro gli italiani, avete rovinato l’Italia. Punto

  2. trans~castelbuonese ha detto:

    Peccato che il movimento dei “democratici per Castelbuono” non è rappresentato nel parlamento europeo, alla camera dei deputati e al senato della repubblica.
    Al massimo al consiglio comunale di Castelbuono.

    Il mondo vi guarda e ride.

  3. Si Salvi-ni chi può ha detto:

    Molto semplicemente tu puoi fare due cose: 1) votare per quel portentoso statista che è Salvini; 2) stasera fatti un giro per ristoranti, pizzerie e posti dove si beve per avere il polso dell’aumentata povertà. Mentre giri per locali conta quante Audi, Mercedes e SUV incontri, che ti daranno la cifra della disoccupazione, della povertà e della miseria. La cifra della miseria culturale e intellettuale di un’Italia (che se non lo hai capito è di nuovo alle porte del fascismo) la dà l’analisi dei rimanenti 11 punti.

  4. Io sono Giorgia ha detto:

    Si dovrebbe condannare in primis l’intolleranza contro gli stessi italiani. Così come ci si indigna per gli insulti alla Segre di tanti deficienti anonimi sul web, bisognerebbe indignarsi, ancora di più, per gli insulti firmati da famosi giornalisti nei confronti di alcuni politici. Ma a quanto pare nella pazza Italia dei nostri giorni, è lecito insultare i politici di destra.

  5. Nicola ha detto:

    Ma era la giornata della tolleranza cosa avete Capito?
    Per chiedere scusa per il percolato
    Scusa per l’amianto
    Scusa per l’acqua
    Scusa per aver denunciato chi ha infissi in alluminio
    Scusa per usare la macchina blu
    Scusa per aver chiuso la porta
    Scusa ecc… siate tolleranti

  6. Tolleranza? ha detto:

    Vi abbiamo gia tollerato abbastanza. Adesso basta, andatevene a casa.

  7. Ogni tanto ci vuole ha detto:

    Ah, Ah! Buona questa!

COMMENTA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.