Grande successo della 6^ Edizione CASTELBUONO e i FUNGHI 2012

Forse ti piacerebbe leggere...

5 Commenti

  1. funghina ha detto:

    60.000 presenze si registrano (forse forse) a Castelbuono in 3 anni, non in 3 giorni.

    • Kant ha detto:

      60.000 presenze, lunghe code al casello, tutto esaurito nelle strutture ricettive…….
      ………poi Johnny La Grua si è svegliato ed ha capito che aveva sognato di stare a Las Vegas! Chiedete ai proprietari delle strutture ricettive di Castelbuono se c’è stato il tutto esaurito. O chiedete ai ristoratori quanto sono incazzato per il fatto che i turisti mangiavano agli stand invece che al ristorante.
      Ma mi faccia il piacere…….

  2. vincenzo ha detto:

    la manifestazione é bellissima e faccio i complimenti agli organizzatori, ma per quanto riguarda i numeri delle presenze mi sembrano abbastanza esagerate, non è che per caso gli abbia fatto male qualche fungo magari allucinogeno!!!

  3. Alterego ha detto:

    Ma non avete ancora capito? i numeri DEVONO essere montati poichè la relazione, sicuramente identica nell’esagerazione, andrà agli uffici di Provincia e Regione che hanno elargito un bel pò di quattrini per la solita sagra di paese che arricchisce solo i pochi noti. E l’anno prossimo si ripeterà la tiritela. Mi piacerebbe capire come mai i commentatori che l’altro anno su facebook hanno demolito l’iniziativa…quest’anno tacciono.Ah si: l’anno scorso c’era l’amministrazione Cicero, quest’anno l’Ammininstrazione Tumminello.Non sarà che qualcuno ha ottenuto quanto pattuito e quindi ora è diventato tutto perfetto!! Quale incoerenza e quale triste viltà.

  4. lucullo ha detto:

    secondo me qualcuno ha bevuto troppo…. ma era la festa dei funghi o della birra????

    Castelbuono era sicuramente popolata in quei giorni ma da gente che si è spostata dal luogo di residenza per mangiare negli stands e che la sera è tornata a casa sua dopo una bella abbuffata a SCROCCO.
    Traduzione: ristoranti vuoti e alberghi pure! Il signor La Grua ci racconta un bel pò di balle come sempre!

    Sotto il profilo promozionale sicuramente è stata una discreta esperienza ma di ricadute positive sotto il profilo economico io non ne vedo affatto. Inoltre a mio avviso tutti questi quattrini elargiti dall’amministrazione provinciale o regionale potevano essere utilizzati per scopi più nobili anzichè sperperati in malo modo come sempre.

    Sarebbe anche utile sapere quale è stato l’introito percepito dall’associazione per aver organizzato tutto questo, giusto per capire quali (o quanti) nobili intenti muovono cotanta organizzazione.

    Addirittura ci invitano per la prossima edizione del 2013….. Corro a prenotare l’albergo, non vorrei essere l’ultimo dei previsti CENTOMILA visitatori…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.