Grave incendio a Castelbuono: in fiamme i locali di un noto mobiliere

Forse ti piacerebbe leggere...

10 Commenti

  1. Apprendiamo l’ennesima triste notizia di un incendio che sta volta colpisce un’azienda importante di Castelbuono (e alcune voci parlano anche dell’incendio di un mezzo agricolo, di natura anomala). Ai proprietari e ai loro dipendenti va la nostra solidarietà. Una tale tragedia purtroppo colpisce in questo già difficile periodo di crisi! Ma dobbiamo notare che tutto ciò, dopo gli ultimi eventi, ci spinge a voler sottolineare nuovamente, una massima attenzione alla sicurezza! Poiché dopo aver studiato il piano d’intervento della protezione civile del Comune di Castelbuono (che a onor del vero sulla carta abbiamo apprezzato per la completezza) abbiamo comunque notato quelle che per noi appaiono delle incongruenze, tra ciò che è scritto e ciò che è attuato! Ma di ciò ne parleremo anche alla riunione di domenica 2 febbraio ore 17:00 presso la sala dell’Assessorato alla Cultura! Vi aspettiamo!

    Daniele Di Vuono

    Attivista del MoVimento 5 Stelle Castelbuono

  2. mimmo ventimiglia ha detto:

    Innanzitutto un grande Augurio alla famiglia a cui appartengono i locali di esposizione.
    Mi chiedo perche´non si crei a Castelbuono una caserma di vigili del fuoco .”

    ” Quando c’è fuoco nella casa del vicino, anche tu sei in pericolo.”

  3. Piero ha detto:

    Salve, io penso che il nostro bellissimo paese negli ultimi anni per come l’ho visto cambiare io, sia stato solo vittima di modernizzazione a livello di locali commerciali come ristoro, souvenir e giustamente tutto quello che si può investire a livello turistico che sul contesto guadagno e sopravvivenza delle casse dei commercianti e del Comune. Ma credo che ci sia stata come sempre un leggerezza su quello che riguarda la sicurezza e la salvaguardia sugli incendi. Spero che l’accaduto possa servire di lezione per un domani, ed investire per la costruzione di una caserma almeno che abbia l’indispensabile per poter intervenire su piccoli e medi incendi ed interventi di un certo livello senza dover aspettare Palermo e altre province. Resto vicino pure io alla famiglia Zito x l’accaduto. Saluti. Piero. G.

  4. vincenzo ha detto:

    esprimo la mia vicinanza alla famiglia zito, e in attesa che vengano effettuate le indagini, voglio sperare che l’incendio sia frutto di una fatalità, perché diversamente la cosa sarebbe assolutamente gravissima.
    per quanto riguarda il discorso vigili del fuoco, dubito che possa essere istituita una caserma di vigili permanenti a castelbuono, ma invece potrebbe essere istituito un corpo vigili del fuoco volontari, che possa garantire un’intervento nel più breve tempo possibile.

  5. Mariasara Aiosi ha detto:

    Sono personalmente colpita e vicina ai fratelli Zito per l’incendio del mobilificio.E’ triste pensare che nel nostro paese così bello ed invidiato da tanti turisti, possano succedere eventi così drammatici che distruggono la fatica e i sacrifici di una vita.
    Da Roma con affetto un profondo abbraccio alla famiglia Zito e a tutti i loro dipendenti… Mariasara…

  6. bastiano ha detto:

    Dispiace tantissimo per l’accaduto. Voglio esprimere solidarietà ai fratelli Zito nella speranza che tutto sia opera della fatalità. Non voglio pensare ad altro.

  7. MIMMO ha detto:

    di vero cuore vorrei esprimere la mia solidarietà ai FRATELLI ZITO per quanto accaduto loro a nome mio e della mia famiglia,tentando di infondere loro coraggio.

  8. Giuliano Macaluso ha detto:

    Esprimo la mia solidarieta’ ai fratelli Zito e alle loro famiglie per l’accaduto, con l’augurio che presto si risolve nel migliore dei modi.

  9. mario ha detto:

    I volontari dei vigili del fuoco al centro nord sono dislocati in agglomerati urbani ed industriali meno importanti di Castelbuono. Purtroppo, a mio avviso, dei problemi della nostra terra, del nostro paesello, non “gliene frega” più niente a nessuno …. E cosa si deve vedere? Anni di duro lavoro …in fiamme. Non é giusto. Un caro abbraccio a Pino ed a Renato. Forza!
    Mario
    Da Firenze ….

  10. Vincenzo Sottile ha detto:

    Esprimo la mia solidarietà ad una grande Azienda di Castelbuono che merita di esistere. Invito la famiglia Zito a reagire e i cittadini ad essergli vicini ed aiutarli in questo momento di sconforto.
    Vincenzo Sottile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.