I carabinieri e le guardie venatorie bloccano un cacciatore in contrada Aquilea

Forse ti piacerebbe leggere...

2 Commenti

  1. don Abbondio ha detto:

    Stupefacente! non mi sipego però come con questi solerti tutori dell’ordine non sono mai sventati i furti nelle campagne. E perchè poi non chiamare i caschi blu per difendere il cinghiale indigeno, cosi mansueto e socievole, da ferocissimi cacciatori.

  2. noncèpiùmondo ha detto:

    Concordo pienamente. Rapine nelle abitazioni e furti di veicoli caduti nel dimenticatoio, ma siamo salvi dai bracconieri. Una medaglia al valore no?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.