Il Buco Nero!!!

Forse ti piacerebbe leggere...

13 Commenti

  1. Michele ha detto:

    L’ulivo per Castelbuono dovrebbe attenzionare il modo di fare opposizione..non è certo attraverso comunicati e proclami su Facebook che si può instaurare un dialogo costruttivo per il bene di Castelbuono.

  2. pino ha detto:

    Anche Fiasconaro incespica nell’uso della lingua italiana;sembra sia ormai “istituzionalizzato” l’uso distorto di sintassi e grammatica.Propongo a tutti i siti che pubblicano “dichiarazioni” di politici, di professione e non, di munirsi di un correttore di bozze che provveda a depurare gli scritti, prima di pubblicarli.
    Per il bene nostro….della lingua italiana…. e delle generazioni future.

  3. Giuseppe ha detto:

    Quoto Pino! E poi Giuseppe Fiasconaro, ha per caso, il carbone bagnato? Se c’è o no il buco nero…verrà fuori…che stia tranquillo…

  4. Riporto un ulteriore dichiarazione del capo gruppo di minoranza Giuseppe Fiasconaro che ha lasciato su Castelbuono.org

    Che cos’è il buco di bilancio?
    Dovrebbe essere la differenza tra le entrate che si prevedono di conseguire e le spese che si ritiene di sostenere. Il bilancio del comune, peraltro, deve assicurare il cosidetto principio di pareggio. Cioè, il totale delle entrate deve essere uguale al totale delle spese.
    Il rendiconto del 2011 è già stato chiuso e non c’è alcun buco.
    Allora il buco sarà in quello di previsione del 2012? Ma il bilancio di previsione non è stato ancora approvato! Ma allora dov’è questo buco?
    Immaginiamo stia nella difficoltà di poter chiudere il bilancio di previsione! Come mai? Forse perché non si possono aumentare le entrate proprie e si devono contabilizzare le riduzioni nei trasferimenti dello Stato e della Regione? Ma questo si sapeva da tanto tempo: dov’è la novità? Qual’è la meraviglia. Dove sta il problema? Ecco la soluzione:

    “Alla luce della difficile situazione economica in cui si trovano le casse comunali, in un periodo di congiuntura economica locale e nazionale negativa che condurrà inevitabilmente a una riduzione dei trasferimenti nazionali e regionali, è essenziale prioritariamente un’azione di risanamento delle finanze comunali. A tal fine è inevitabile procedere a una razionalizzazione della spesa pubblica (spending review). Razionalizzare, per noi, significa ridurre le spese e i costi inutili, legati soprattutto ai privilegi della politica e al clientelismo, senza dover rinunciare comunque alla partecipazione democratica, procedendo in direzione di una seria e rigorosa programmazione della spesa pubblica.” Dal programma del Sindaco Tumminello.

    Ecco, dunque, la soluzione: basta fare quello che è stato scritto nel programma e non ci sarà nessun “buco” nel bilancio di previsione 2012!

    Giuseppe Fiasconaro

  5. Giuseppe ha detto:

    ma tu Grillo castelbuonese, sei il portavoce del gruppo di minoranza?

  6. No! Io sono un libero cittadino, che vuole condividere “tutte” le informazioni che riguardano Castelbuono. In modo tale che tutti i cittadini si facciano un idea più chiara di quella che fino ad oggi si è avuta, considerato che spesso certe notizie non arrivano se non x sentito dire e a molta distanza di tempo dagli eventi. Ma in ogni caso non mi pare che io abbia fatto nulla di male. Non credo sia vietato? O si?

  7. Totò ha detto:

    …”In modo tale che tutti i cittadini si facciano un idea più chiara di quella che fino ad oggi si è avuta..”
    come dici?!?!?

    A Grillo, mi sa che ti ho scoperto! si, per come scrivi non puoi essere altri che Mario Cicero!!!

  8. Min….aaaa! Mi scopristiiii!!! Ohhhh tutti accademici della crusca ehhh!!!

  9. mario ha detto:

    Non è scoprire o non scoprire, solo che per come ti poni sembri il moderatore del blog, o peggio ancora il padrone, mi dispiace dirtelo ma da me (e a quanto pare anche da altri) vieni percepito così.

  10. Io veramente non sono padrone di nulla! Sono semplicemente un ospite! Se non gradito, basta che mi venga detto! E poi scusa come mi pongo? Ho mai offeso nessuno? Ho solo esposto le mie opinioni, forse per taluni strampalate, ma si sa le opinione sono come gli attributi maschili, c’è chi ce li ha e chi no!!!! Così è se vi piace!!!

  11. Giuseppe ha detto:

    Caro Grillo, vorresti fare chiarezza ma, riportando pure gli sfoghi e i curtigli del gruppo di minoranza, fai solo il loro gioco. Un gioco noioso e fatto da chi, ancora, non riesce ad accettare la sconfitta. Ti poni come, colui il quale, tende a saperla più lunga e per questo la vuole raccontare…Secondo me, dovresti raccontare, sempre se ne vale la pena, i fatti e basta…senza contare tutti gli starnuti degli attori coinvolti. Tranquillo nessuno qui ti vuole buttare fuori, non metterti sulla difensiva, non siamo su Castelbuono.org…accetta solo le critiche, come fanno tutti quelli che, in un modo o nell’altro, sono personaggi pubblici. A bientot!

  12. Le critiche sono sempre bene accette…quando costruttive! Concordo, relativamente, “sugli starnuti”! Sul fare il loro gioco, credimi, non me ne viene nulla! Ho una visione completamente diversa da entrambi gli schieramenti. Forse non sarò obiettivo, né sono un navigato politico, ma credo che sia opportuno dare risalto a tutte le dichiarazioni, utili o meno. Poiché penso che permettano a noi cittadini di capire da chi siamo governati, poi discernere i miei passaggi utili o inutili, è a discrezione di chi mi legge, qual’ora lo faccia. Ad maiora!

  13. mario ha detto:

    Caro grillo, nessuno ha scritto che sei padrone; ho scritto “vieni percepito” e sottolineo “PERCEPITO”.
    Lo scrivo perchè percepisco LIBERO questo Blog (al contrario dell’altro) e mi dispiacerebbe diventasse un organo di qualche Partito (come è l’altro).
    Con Stima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.