Il Comune di Castelbuono acquista due automezzi usati, si tratta di un autocarro e di un fuoristrada

14 Commenti

  1. Legalità ha detto:

    Soliti carrozzoni che costeranno di manutenzione e officina così come la BMW i furgoni i camion e tutto il vetusto e usato parco auto del comune. Non solo mentre tutti i comuni si adeguano a rispettate l’emissioni di Co2 con auto euro 6 noi compriamo catorci pre euro che gravano per costi di officina sui contribuenti. E dove li hanno acquistati? Dal famoso donatore della BMW?

  2. Ferro vecchio ha detto:

    Hai macchine da rottamare? Al comune di Castelbuono ricomincia la supervalutazione dell’usato. Quotazioni senza uguali. E vai!

  3. Nicola ha detto:

    Stu film dura ancora natri tri anni ha 20 anni ca u fannu

  4. Crescenzio Purpura ha detto:

    Una vergogna, dopo la BMW adesso la jeep e nessuno parla, continua a fare quello che vuole e nessuno dice niente…..tutto questo succede solo a Castelbuono! È ora di dire basta! Che si compri le auto di tasca sua! e non alle spalle dei cittadini onesti e poi parlano di welfare, di solidarietà. Bisogna denunciare!

  5. Acqua chiara ha detto:

    Controllate nel quattro ruote per vedere le quotazioni di queste automezzi , che andrebbero rottamate ,la credibilità di una collettività si nota anche nel parco macchine ,e Castelbuono e da terzo mondo .

  6. La Verità ha detto:

    Il Sindaco Tumminello sette anni fa, al suo insediamento, trovò le casse del comune completamente vuote. Dopo cinque anni di oculata ed accorta amministrazione ha risanato le finanze e facendo trovare un tesoretto all’attuale sindaco, che, come fatto in passato, sperperera’ tutto e non facendo trovare un centesimo al suo sfortunato successore.
    Però, si fa festa ogni mese ed il popolino è contento, mentre i tributi locali aumentano a dismisura: un disastro totale!

  7. Gallo ha detto:

    Na bmw cummeni ca ci faciemu u jaddinari ,prodotti a km0 e u film continua.

  8. Antonio ha detto:

    Ricordo che il governo Monti stabili’vincoli a cilindrata superio a 1600 cc. Pertanto sembrerebbe che, anche questa volta, vi sia una procedura irregolare

    http://quotidianoentilocali.ilsole24ore.com/art/fisco-e-contabilita/2017-02-09/dal-2017-possibile-le-pa-acquistare-autovetture-ma-limiti-155641.php?uuid=ABqz3dlB&refresh_ce=1

  9. Legalità ha detto:

    Tutto irregolare ci vorrebbe un AMARO LUCANO e a minoranza dorme….

  10. Daniele ha detto:

    Caro Sindaco ma a Castelbuono non ce ne sono più rivenditori che possano permettere di farci ottenere tali “occasioni”?

    Ho messo “occasioni” tra virgolette perché francamente non so se dei mezzi usati possano esserlo (al di là di come siano stati ben tenuti)

    E poi se Castelbuono punta ad essere un paese virtuoso ed eco-sostenibile questa scelta a mio modesto avviso è potenzialmente sbagliata, o meglio, sull’autocarro si ci può pure passare sopra ma sul SUV?

    Che immagine diamo?
    Mi dirà che è una questione economica?
    Ma quanto ci costerà di bollo, manutenzione etc ?

    Mi auguro che vi siate fatti i conti…

    Certo è che come qualcuno commenta (anonimamente) siamo diventati un Comune che ricicla i vecchi mezzi. Io francamente per riciclo ho un idea differente, ma magari mi sbaglierò.

    Post Scriptum

    Se è vero che esiste il limite della cilindrata, peggio mi sento!

    Mi auguro che verranno dati chiarimenti al prossimo Consiglio Comunale (o che li chieda l’opposizione magari).

  11. Elettore ha detto:

    Non capisco perché tutto questo clamore. Il sig. Mario Cicero, attuale sindaco di Castelbuono è stato sempre così.
    Allora di cosa vi meravigliate? Abbiamo avuto a disposizione ben 10 anni per conoscerlo e lo abbiamo votato di nuovo. A avete ancora la faccia tosta di criticare ogni suo operato? Ma stetevene tutti muti e la prossima volta, quando avrete una matita copiativa in mano, cercate di ragionare

  12. Antonio2 ha detto:

    Alla facciaccia dell’ecologia tanto sbandierata dall’attuale amministrazione, si acquistano dei veicoli inquinanti che immagino non possano andare oltre la normativa euro 1 (forse). Se poi consideriamo anche l’età avanzata… E quanto costerà anche la loro manutenzione?

  13. Luca ha detto:

    Il bando di gara per l’acquisto delle auto è stato fatto da chi sono state acquistate. Ma si può spendere denaro pubblico così come presidente di Uniti per le Madonie approfondirò la questione, anche se mi aspetto che i consiglieri di minoranza si diano una mossa.
    LUCA MARTORANA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.