Il consigliere Genchi appoggia la candidatura di Claudio Fava

Forse ti piacerebbe leggere...

20 Commenti

  1. Antonio2 ha detto:

    Io appoggio la candidatura di Angela Merkel o, se fosse ancora sulla terra, della Lady di ferro Margaret Thatcher. La Sicilia può essere governata solo da gente di questa caratura, non dai pupi e pupari nostrani.

    • rifondato ha detto:

      Genchi forever….un giorno col PD e il giorno dopo contro il PD…….

      • Voltaire ha detto:

        Non solo: A Palazzo delle Aquile contro Orlando in maniera assai accanita (vedi intervento del filosofo Genchi su Castelbuono.org), a Palazzo D’Orleans con Orlando. Tutto e il contrario di tutto. Ovvero Tutto e niente. Più versomilmente, niente.

    • Gorky ha detto:

      Il problema non è solo trovare la lady di ferro di turno. è che il resto dell’elefantiaca amministrazione le remerebbe talmente contro, e grazie ad un sistema iperprotettivo, sarebbe impossibile debellarla. insomma, la Merkel o la Thatcher (peraltro lontani come profili politici) dopo due settimane finirebbe in analisi.o cadrebbe in atti autolesionistici estremi.

      • Antonio2 ha detto:

        Evidentemente con la provocazione Merkel o Thatcher intendevo dire che la Sicilia ha bisogno di leader con la spina dorsale che sanno dire di NO, ma ovviamente anche di uno staff di collaboratori più o meno della stessa pasta.
        MA PIÙ CHE FRUTTO DI ELEZIONI, E MI DUOLE DIRLO, DOVREBBERO ESSERE FRUTTO DI UN MANDATO COMMISSARIALE GOVERNATIVO DI ALMENO 5 ANNI. Questo perché purtroppo, soprattutto in Sicilia, intendiamo la democrazia e quindi le elezioni, come uno scambio di favori: IO DO UN VOTO A TE PURCHÉ TU FACCIA UN FAVORE A ME. Per cui, mi dispiace dirlo, ma l’espressione del popolo siciliano darà sempre uomini politici in buona parte: incompetenti, truffaldini, legati alla malavita organizzata, … che non risolveranno mai i problemi dei tanti ma solo quelli di pochi e soprattutto i propri. Stante il fatto che la gente e sempre pronta a lagnarsi con gli stessi politici prima e dopo le elezioni come se quegli uomini fossero andati all’ARS per caso o per qualche volontà diabolica, e non ricordarsi della dura verità, ovvero che c’è li hanno mandati proprio loro.
        Purtroppo in generale il discorso vale anche per la nostra cara Italia.

  2. controcorrente ha detto:

    Ma che ce ne frega chi appoggia? O pensa che tutti i castelbuonesi seguano le sue idee? Presuntuoso!!!!Ma non era di rifondazione?

    • Voltaire ha detto:

      Sì, Rifondazione e linea dura anti-Cicero. Poi si è rammollito e nel 2007 ha fondato col mancato assessore V.V. la fantomatica lista con lo spicchio di luna che avvolgeva il simbolo del Capo (da nemico a Capo), poi ha fatto l’assessore (sarebbe più giusto dire si è messo agli ordini) all’ex nemico e quando, dopo un po’, si è dimesso – non si è mai saputo il perché – è sparito. Pensando che il popolo di Castelbuono stesse morendo dal desiderio abbeverarsi alle sue elucubrazioni, è riemerso alla vigilia delle ultime elezioni presentandosi con questa trovata grafica (quasi l’omino Bialetti che guarda il creato umilmente e ammiccante dal basso in alto) la quale, assieme allo slogan ARROKKIAMOCI SULLA CULTURA, tanta sfiga deve avere portato a quella che è ormai la sinistra, o meglio la brutta copia di essa. Oggi, con questo messaggio URBI ET ORBI (Più orbi che urbi) fa sapere che assieme al numeroso stuolo di seguaci appoggia uno che ha conosciuto centinaia approdi politici e altrettante ripartenze per altri lidi. Non saranno in molti a farsi ingannare da quelle facce un po’ così e quelle espressioni un po’ così.

  3. don Abbondio ha detto:

    Credevo che l’esito delle elezioni ci avesse liberati da invadenti rompiscatole che comunicavano ogni loro amenità. Noto invece che tale cattiva abitudine è recalcitrante.

  4. Grande Capo ha detto:

    L’amico Giuseppe Spallino deve proprio essere a corto di notizie…Sapere chi appoggia Giuseppe Genchi ha lo stesso valore informativo del sapere dove si taglia i capelli Raffaella Figo!!!

    Grande Capo dice:”e sti ca**i”!!!

  5. CastelbuonoLive ha detto:

    Cari amici,
    gli autori degli articoli che ogni giorno vi proponiamo fanno ormai parte da tempo della nostra comunità.
    Aiutandoci nella raccolta delle informazioni ci danno e vi danno lo spunto per condividere esperienze ed opinioni.
    Ciascuno porta qui con sé il proprio contesto culturale e la propria visione delle cose. Incoraggiamo l’espressione e la coesistenza di differenti punti di vista, ma richiediamo civiltà e tolleranza negli scambi.
    Vi invitiamo pertanto a commentare la notizia tenendo sempre un comportamento educato e corretto nei confronti di tutti e, principalmente, non deve mai mancare il rispetto verso coloro che ogni giorno si muovono per la diffusione delle notizie e delle informazioni.
    Grazie.

    • don Abbondio ha detto:

      In cambio potreste inserire certe notizie in una rubrica dal titolo:”e chi se ne frega!”

      • qualunquemente ha detto:

        non si è certo obbligati a leggere le notizie da questo sito, quindi se non “ti” interessano, ” e chi se ne frega”!!!

        • don Abbondio ha detto:

          Noto, non senza rammarico, che è sfuggito al suo acume, signor Autoincriminarsi, che il chi se ne frega non è rivolto al consigliere che vuole smarcarsi, il quale, le confesso, lo trovi pure simpatico e talvolta divertente, ma alla notizia. Converrà con me infatti che il nostro amico fa parte di un gruppo di 15 eletti così come un esercito di migliaia in tutta Italia. Converrà con me che non è organico ad una associazione sindacale o di qualsiasi altra natura, la sua funzione pubblica viene esplicata per due ore il primo lunedì del mese. la redazione poteva concedere un vantaggio a Castelbuono.org.

          • don Abbondio ha detto:

            Oops è Qualunquemente e non Autoincriminarsi.

          • qualunque_mente ha detto:

            sono abbastanza “limitato”, mi sfugge qualcosa nella Sua risposta, ma colgo l’occasione per dire che la mia nota si riferiva al fatto che le notizie riportate sono tutte egualmente “valide”, poi ognuno di noi ha una propria opinione, ma l’offesa non rende onore a chi o per lavoro o chi per passione produce per questo ed altri siti!

  6. Gioacchino Cannizzaro ha detto:

    dopo questa rivendicazione anticipata, è evidente che tutti i pochi o molti voti che Fava prenderà a Castelbuono saranno merito suo.

  7. Gorky ha detto:

    giusto:Più FAVA per TUTTE !!!!

  8. Totò ha detto:

    palermo.repubblica.it: Claudio Fava ritira la sua candidatura a presidente della Regione siciliana. Il giornalista e sceneggiatore ha deciso di ritirarsi dopo un incontro con i partiti della coalizione che lo sostengono. Il problema è nato dal ritardo con cui Fava ha presentato la sua richiesta di trasferire la residenza in Sicilia: cinque giorni che hanno pregiudicato la sua candidatura.

    Il mio dilemma è però questo: che farà ora Peppe Genchi? Si presenterà ora alla corte di Crocetta? e con quale scusa? ai posteri l’ardua sentenza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.