Il M5S Castelbuono pubblica i dati sulla raccolta differenziata. L’impennata dopo il passaggio alla Castelbuono Ambiente srl

Forse ti piacerebbe leggere...

8 Commenti

  1. Portavoci dell’amministrazione ha detto:

    Il movimento 5 stelle portavoce dell’amministrazione comunale oramai.

  2. ciccio ha detto:

    Come si nota è scrive il M5S riguardo la raccolta differenziata a Castelbuono, è merito sia dei cittadini castelbuonesi ma anche dei lavoratori della Società ma anche e diremmo soprattutto dei lavoratori della Cooperative Sociali anche se loro sono trattati come ruote di scorta però hanno e sanno svolgere il proprio lavoro con dignità ed onestà senza rivedergli un premio del tipo contrattualizzarli la castelbuono ambiente visto che da anni ormai sono riconosciuti come affabili lavoratori ( anche se qualche uno mette la propria critica, vorrei vederlo/a che sa fare perché sembra facile ma in realtà non lo è; sapere come differenziare, si rischia malattie ecc..), quindi dopo anni di dura gavetta credo e sia oneroso non esserci più disparità tra colleghi ma essere tutti in un unico piano CASTELBUONO AMBIENTE SRR.

  3. CRISTIAN CUCCIA ha detto:

    Come volevasi dimostrare grazie anche al contributo che da quasi 20 anni diamo al nostro paese con tutte le criticità del caso e tutti i muri che ci hanno messo davanti abbiamo dimostrato che lavoriamo, al contrario di quello che dice qualche personaggio seduto al consiglio ,parlare e art leggi VERO !!!!abbiamo capito che di noi non volete parlare in nessun consiglio, e non volete risolvere i problemi in merito ai contratti , con questi dati vi abbiamo risposto e non potete dire che il merito è della Castelbuono ambiente con 4 operatori ,riflettete su questo

  4. Vox Populi ha detto:

    – ) Per costatare il fallimento della differenziata basta solo citare Pollina!! che ci supera e riceve il dovuto riconoscimento. Per noi questo mal servizio sia legato all’assenza di
    adeguati contenitori rionali che darebbero l’opportunità a tutti di gettare i
    propri “RESIDUI DIFFERENZIATI” all’interno e non sul marciapiede.
    -) NON VOGLIAMO PIù CHE LA RACCOLTA DIFFERENZIATA *SIA FATTA IN MODO COSì
    INDECENTE
    RICHIAMIAMO L’AMMINISTRAZIONE AL DOVERE DI DARE UN SERVIZIO ADEGUATO CONSEGNANDO AI RESIDENTI I CONTENITORI DI PLASTICA DI VARIO COLORE.
    RICHIAMIAMO L’AMMINISTRAZIONE A VIGILARE ED EDUCARE AL RISPETTO DELLE REGOLE
    -) Poi ci lamentiamo se Castelbuono è sempre agli ultimi posti delle graduatorie.
    5) VOGLIAMO UNA RACCOLTA DIFFERENZIATA…… DIFFERENTE…..
    come è stata impostata non è valida: esistevano gia sul territorio dei cassoni
    per raccolta della carta ed altri per la plastica, vetro…
    eliminando i cassoni viene invaso il
    territorio e i Torrentidi rifiuti .
    Basta chiacchere ma idee …geniali..che riducono i costi per i cittadini, invece da noi il costo aumenta sempre di piu. Restano solo le promesse elettorali, ma ora il re e nudo.

    • A dire il vero... ha detto:

      A dire il vero fare é improprio fare il paragone tra Pollina che ha neanche 3 mila abitanti con un territorio e densità abitativa inferiore dove ha raggiunto il 70% contro Castelbuono che ha circa 9 mila abitanti con un territorio più ampio.
      Diciamo che Vox Populi fa populismo si bassa lega e non ha proprio nessuna cognizione o conoscenza dell’argomento, sostenere che la raccolta differenziata è indecente è ridicolo, perché basta vedere cosa accade in altri comuni o paesi più grandi tipo in cui la differenziata è inesistente o vi sono rifiuti per strada. Semmai si può dire che deve di certo migliorare, come dicono i grillini. Diversamente sui costi ne possiamo parlare, lì c’è molto da fare e da capire, sia le scelte passate ma soprattutto le imminenti e future.

  5. Utente ha detto:

    Tutto molto bene, ne siamo felici ma quando avremo finalmente i benefici economici, quando diminuirà il tributo?

  6. terzino ha detto:

    Grazie per questi dati. Un dato è poco per dire che è un “ottimo” lavoro, ma meglio positivo che negativo. Senza dubbio. Grazie agli amministratori, per questo lavoro.

    P.S.
    Capisco che usate il linguaggio che vi siete dati, ma nelle comunicazioni ufficiali, quelle verso la collettività, cercate di usare le parole adeguate. Una persona che siede in parlamento è un Onorevole o Senatore, non un portavoce. Poi voi siete liberi di chiamarlo come volete, ma a casa vostra. Grazie!

  7. MeetUp MoVimento 5 Stelle Castelbuono ha detto:

    La ringraziamo per la sua segnalazione, ma se rilegge abbiamo scritto “Portavoce è Consigliere Comunale Antonino Randazzo”. Pertanto se consigliere comunale non può essere deputato né tantomeno onorevole

COMMENTA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.