Il progetto “M’Ama” di Angela Sottile sulla Home page del portale dell’Università degli Studi di Palermo

Forse ti piacerebbe leggere...

2 Commenti

  1. Osservatore ha detto:

    Riecco l’uso pedonale della carica pubblica! Complimenti davvero alle nuove leve dell’amministrazione che hanno inteso perfettamente il modus operandi. Per favore redazione pubblica il commento. Altri sono quello da censurare

  2. Giuseppe ha detto:

    Sono e sono stati ben altri i personaggi che hanno fatto un uso personale delle cariche pubbliche, lo sanno tutti, ormai. Persone che hanno fatto della politica il proprio sostentamento, oltre che per sé, per i propri amici e per i propri familiari. Tanto di cappello alla Dott.ssa Sottile a cui vanno i miei complimenti e quelli di tutte le persone che hanno a cuore il proprio paese e tutte le Madonie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.