Il sindaco proroga la sospensione del mercato settimanale. Stop anche agli ambulanti non residenti

11 Commenti

  1. niente festa di s. anna ha detto:

    il sindaco ci sta dicendo quindi niente festa di S. Anna con logge annesse

  2. cocò ha detto:

    ambulanti non residenti

  3. Alex ha detto:

    Ma scusate quell’ ambulante di frutta e verdura che si apposta nello spazio davanti al campo è residente a Castelbuono?Non è di Cerda e viaggia ogni mattina? Non capisco.

  4. neposso piu@libero.it ha detto:

    Una volta era per il commercio libero , ora siamo diventati difensori dei nostri prodotti , banane , mele e tant’altro .La coerenza paga

  5. serafino ha detto:

    a questo ci interessano le partite ive del paese e le mutanne e calzette le andiamo a comprare nell unico negozio in paese a costi elevati bravo bravo piazza castello ….

    • Anna ha detto:

      Appunto…almeno ne beneficia il negozio in paese!
      Ma tanto qua non si è mai contenti, se avesse dato l’ok per il mercato sarebbe stato comunque criticato.

  6. Parto per il Porto ha detto:

    Andiamo al mercato di Isnello e facciamo come quando c’è tanta folla alla posta

  7. Residente ha detto:

    A scanso di equivoci, L’ambulante a posto fisso che si piazza di fronte la scuola agraria, è di Cerda, residente a Castelbuono e va tutti i giorni al mercato a Termini Imerese.

  8. Peppe ha detto:

    Che differenza c’è tra un qualsiasi individuo che da qualsiasi parte della Sicilia viene a Castelbuono ed un ambulante non residente?…..nessuna…. è un disperato tentativo di cogliere qualche consenso in un paese che ormai longa smascherato……siamo alle solite…meditate….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.