Il sindaco Tumminello sull’annuncio di disagi per la raccolta dei rifiuti

Forse ti piacerebbe leggere...

4 Commenti

  1. Preciso che neanch’io sono d’accordo sul fatto che per colpa di quelli che non pagano ci devono andare di mezzo “i virtuosi”! Ammesso che questi lo siano fino in fondo, perché il sottoscritto in qualità di cittadino neanche si “ritiene soddisfatto” della scelta fatta da codesta amministrazione nel ripristinare i cassonetti in periferia, spesso trasformati in mini-discariche a cielo aperto di rifiuti indifferenziati, per ineducazione, ma anche per colpa del disincentivo alla raccolta differenziata causato dalla scelta stessa (Che ci allontana dalla Strategia Rifiuti Zero alla quale questo comune ha aderito)!

    Mini-discariche a cielo aperto che essendo anche all’ingresso del paese, sono un cattivo biglietto da visita per i turisti che vengono da fuori!

  2. ugo ha detto:

    Cosa c’entrano i cassonetti con la decisione dell’ATO? Anzi, se il motivo di creare disagi fosse dovuto alla scelta dell’attuale Amministrazione (scelta dai Cittadini con il Voto)di togliere i cassonetti, sarebbe una cosa gravissima!

  3. Alterego ha detto:

    …qualcuno può spiegarmi perchè il sindaco emana i propri pensieri amministrativi tramite facebook? è il primo cittadino e non un ciarlatano qualunque. ha mille altri strumenti trasperenti, democratici e opportuni. mi chiedo quanto sia corretto e responsabile escludere quanti non sono su facebook o non hanno il pc.

  4. qualunquemente ha detto:

    il fatto vero è che stavolta abbiamo fatto la nostra “sporca” figura!!!
    migliaia di persone da tutte le parti della Sicilia che a distanza di un anno avranno pensato che prima doveva avvenire qualche magia affinchè tutta sta popò di “mondezza” sparisse!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.