Il Vescovo Manzella intima l’alt alla festa di halloween e lo fa attraverso una lettera ai parroci e agli educatori

Forse ti piacerebbe leggere...

4 Commenti

  1. MIMMO IPPOLITO ha detto:

    ECC.REVERENDISSIMA,CON CON OSSEQUIOSA OBBEDIENZA MI UNISCO ALLA SUA PRESA DI POSIZIONE CONTRO QUESTA BRUTTA PSEUDO FESTA ,CHE A TUTTI I COSTI ,I PREDICATORI ED ESALTATORI del DIO-DENARO,CERCANO DI INCULCARE AL POPOLO DI DIO CHE HAIMè SI LASCIA TRASCINARE E COINVOLGERE,DIMENTICANDO CHE TUTTE LE FESTE O SI FANNO IN NOME DI DIO OPPURE NON SONO FESTE Mà BEN Sì SPRECO DI DANARO E FALSE ILLUSIONI COINVOLGENDO SOPRATUTTO I BAMBINI CHE POI SONO I PREDILETTI DEL NOSTRO SIGNORE GESù CRISTO .NELLO STESSO TEMPO SE POSSO ESORTO LEI ECCELLENZA MONS VESCOVO MANZELLA A CONSIGLIARE CON PATERNA DELICATEZZA I PARROCI DI CASTELBUONO,AD UNA PIù CARITATEVOLE VICINANZA VERSO I FEDELI CON DISPONIBILITà

    • Antonio ha detto:

      LIBERA CHIESA IN LIBERO STATO
      …è un’americanata come tante…nè più nè meno innocua…

      ci aspettiamo la stigmatizzazione anche di consumismo natalizio e cuori pelouche per S.Valentino

      anzi…mettiamo Harry Potter all’indice

    • Sinistra Storica ha detto:

      Baciapile….

  2. Ipocrisia ha detto:

    Già perché lo sfarzo di certi prelati non fa testo!!! L’unico ke nella chiesa può oggi dare lezioni di moralità è solo Papa Francesco! Tutti gli altri dovrebbero guardare i loro di eccessi! Hallowen è una festa come tante altre e indottrinare “l’esercito di Dio” a difesa del male a me sembra un tantinello esagerato!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.