“In media stat virtus”

Forse ti piacerebbe leggere...

41 Commenti

  1. Gustav Klimt ha detto:

    Prolisso e anche pesante…

  2. Re Federico ha detto:

    Ho provato, ma dopo il primo capo verso ho ceduto…Con tutta la buona volontà, un pò essiri carù!

  3. peregrino tuc ha detto:

    Anche se a volte posso non condividerne le idee ammiro il grillo castelbuonese perché ha il coraggio di dire quello che pensa mettendoci la faccia. Peraltro mi informa in maniera dettagliata su particolari fatti castelbuonesi. Onestamente i due commenti precedenti mi danno l’impressione di un mero attacco personale che non apporta nulla di costruttivo. Se vi scocciano le letture lunghe semplicemente evitatele.

    • Re Federico ha detto:

      Il Grillo è bravo, ci da le informazioni giuste, però dovrebbe, anche lui, essere meno prolisso. Vede, non è la lunghezza, il Decameron è lunghissimo, Cent’anni di solitudine, è lunghissimo…ecc ecc, ma sono scritti bene. Ora, senza voler fare inutili e sterili paragoni, Il Grillo, dovrebbe, ripeto, avere anche la buona creanza, se vuole dedicarsi alla comunicazione, di conoscere bene il modo di scrivere e di esprimere i concetti, se non altro perchè renderebbe meglio Basta essere un pò umili e chiedere, magari a chi di competenza, come lo è chi gli pubblica gli articoli nel giornale Supra u ponti. Se continuiamo ad avallare, anche in un blog, le cose sbagliate, figlie di un inutile buonismo, non avremo mai, cose fatte bene. A me l’ipocrisia non piace, le cose dette bene, serie, ben argomentate e studiate, si…ed anche molto!

  4. Ringrazio tutti per l’attenzione e soprattutto per le critiche! Mi fanno molto piacere! Io ribadisco ke il mio è un blog ed in quanto tale, ovvero, un diario digitale, mi lascio andare a ruota libera! Io riconosco di avere dei limiti al riguardo, ma il fatto è che il sottoscritto nel mondo reale fa un lavoro normale, nn sono nemmeno laureato, ho solo il pallino di voler condividere le mie opinioni su fatti di Castelbuono e non con tutti voi! Per la cronaca, caro Re Federico, il direttore di “Supra U Ponti” nn ha mai e dico mai, toccato una virgola dei miei pezzi! Che sono di natura diversa (più ironici) rispetto a ciò che scrivo sul mio blog (www.ilgrillocastelbuonese.blogspot.it) che sono più riflessivi, volutamente prolissi (nn riesco ad essere sintetico perchè ho molto da dire, purtroppo nn ho il dono della sintesi, per questo ho scelto un’altro stile sul giornale, ed il direttore Rosario Mazzola, qualora lo volesse, può dimostrarlo!) Se poi in tutto ciò è offensivo (per come lo scrivo!) mi spiace! Cerco di essere sempre attento, ma nn sempre ci riesco! Ma a me infondo nn interessa! Interessa poter da cittadino qualunque, poter esprimere le proprie opinioni liberamente! E spero lo facciano in tanti ke siano laureati o non, professori o villani, ingegneri o casalinghe. Io a differenza di qualcun’altro non devo dimostrare niente a nessuno! Lo faccio e continuerò a farlo (purtroppo x qualcuno) per il piacere di farlo! O ci sià ki mi legge o non ci sia! In ogni caso vi rinnovo il mio ringraziamento x l’attenzione immeritata! In particolare alla redazione di Castelbuono Live! Un abbraccio a tutti!

    Il “vostro” Grillo Castelbuonese

  5. P.S.

    A me piacerebe che oltre di come lo scrivo si discutesse principalmente di ciò ke scrivo. Sapere ke c’è, chi la pensa diversamente da me e lo motivi! Questa x me è anche sintomo di democrazia!

    Alla prossima!

    • Pietro ha detto:

      Ma se non risulta chiaro quello che scrivi, come ci si può confrontare?

      • Salvo ha detto:

        Cari Pietro e Re Federico e mo basta abbiamo capito.. un vu leggiti u grillo..

        per inciso ho letto per intero questo post e ho capito perfettamente quello che vuol comunicare, avete forse problemi di dislessia

        • Mario G. ha detto:

          che motivo c’è di offendere richiamando la dislessia? Il diritto di critica è sancito dalla Costituzione, quindi smettiamola di offendere chiunque per partito preso, fosse anche per difendere il Grillo

    • Mario G. ha detto:

      Io ti leggo e spesso e volentieri trovo che, ti ergi a fautore e unico difensore della Democrazia, salvo poi, dire i vari : “scusate è solo la mia opinione, Non me ne vogliate” ecc ecc …Se sei convinto di quello che scrivi non ti devi scusare e, come ti ho già altre volte detto, accettare le critiche, perchè chiunque si espone pubblicamente, si mette automaticamente in quella condizione. Da parte tua, non ho mai visto fare un’ammenda, non ho mai letto, di un tuo “ridimensionamento” per le critiche ricevute. Quando ero ragazzo io, si ascoltavano gli altri, quando erano giovane io, le critiche erano molto, ma molto più dure…e qui stiamo a discutere e difendere il Grillo che, in quanto a critiche, non risparmia nessuno, facendo spesso di tutta l’erba un fascio. Caro Grillo, mi sa che, prima della sintassi,per farti apprezzare meglio tu debba crescere emotivamente un pò. Senza rancore.

  6. Sta volta non ci casco! Cari “Mario G.” – “Re Federico” – “Pietro” e chiunque voglia accodarsi! Non ci sono problemi! Sta volta non cado più nella provocazione! Perché in tutti i vostri commenti ho intravisto più un attacco alla mia persona che a ciò che scrivo (Dite che non faccio ammenda e che non accetto le critiche, ma a me non pare, come non pare di non aver offeso nessuna delle vostre persone!) Per me avete carta bianca (e per inciso potete farci ciò che suggeriva il grande Antonio De Curtis nel film “I due colonnelli”)! Perché io continuerò a scrivere sul mio blog, se poi la Redazione di questo o altri siti le riterranno utili e le vorranno ripubblicare per me sta bene!Voi fate del vostro meglio! Ma sta volta non ci casco! In ogni caso, qualora lo voleste, sarei pure disponibile ad un incontro pubblico, “vis à vis”, senza pseudonimi dietro cui nascondersi! In maniera tale da recepire (forse) una volta e per sempre i vostri suggerimenti! Magari potrei trovare tra di voi un collaboratore, un correttore di bozze! Incontriamoci, confrontiamoci, usciamo allo scoperto, così potrete sfogarvi e demolirmi davanti a tutti! Quale migliore occasione per farmi passare definitivamente la voglia di esprimere il mio pensiero “sgrammaticato”! Magari con la Redazione di Castelbuono Live come moderatore! Accettate l’invito?

    • tarallucci a colazione ha detto:

      Caro grillo purtroppo questo blog è frequentato sopratutto da Tumminelliani!!! quindi è inutile scrivere un commento verrai comunque attaccato! come si spiega che le notizie pro-comune vengono pubblicate immediatamente e quelle contro no ( vedi notizia di oggi )

      http://www.castelbuono.org/delusi-e-traditi-dalla-promessa-di-cambiamento-lex-unita-civica-che-appoggiava-tumminello-si-dissocia-dalloperato-dellamministrazione/

      solitamente tutti gli articoli escono prima su questo blog molto ma molto attento!!!

      ognuno si faccia una sua idea…

      • CastelbuonoLive - Antonio Prestianni ha detto:

        Carissimo,
        ma come fa ad affermare queste falsità, il blog è frequentato come dice lei soprattutto da “tumminelliani” mi chiedo se questa è una colpa? Per quanto riguarda la tempestività, le vorrei far notare che la notizia a cui lei si riferisce è di fatto un comunicato e se nessuno ritiene bene di inviarcelo (ma purtroppo questo succede continuamente) come potremmo pubblicarlo tempestivamente. Inoltre le assicuro che non ho dipendenze politiche di alcun tipo e mai mi sognerei di filtrare o non dare notizie, chi mi conosce lo può confermare. La invito inoltre a voler visitare questo link: https://www.castelbuonolive.com/category/politica/ e a contare gli articoli riguardanti l’opposizione, le anticipo che sono in larga maggioranza.

        Approfitto di questo intervento per dire pubblicamente e una volta per tutte che castelbuonolive.com è aperto a tutti e non ha scopi politici! purtroppo siamo erroneamente considerati uno strumento politico dell’attuale amministrazione e non abbiamo mai ricevuto un solo comunicato dall’opposizione, non è certo una nostra colpa, ma forse una colpa ce l’abbiamo: aver fornito un’alternativa.
        Saluti
        (CastelbuonoLive – Antonio Prestianni)

        • Antonio2 ha detto:

          Condivido e continuate il vostro lavoro con questo blog, perché nei mezzi d’informazione: PIU’ CAMPANE CI SONO E’ PIU’ C’E’ POSSIBILITA’ DI CAPIRE DOVE STA LA VERITA’ CHE SOLITAMENTE STA SEMPRE NELLA VIA DI MEZZO.

      • Voltaire ha detto:

        Gentile signor tarallucci a colazione, intanto tumminelliano sarà lei, io afferisco alle mie idee, com’è noto. Frequento costantemente il blog scrivendo liberamente a favore e contro l’amministrazione, secondo le mie vedute, senza avere subito censure di nessun genere. Gli attacchi, poi, fanno parte del confronto e se uno non scrive tanto per scrivere possiede gli strumenti per difendersi. Chi non vuole confronti non permette di lasciare commenti (la qual cosa qui non accade MAI). Ha ragione, il blog di cui lei parla è (o meglio è stato) molto attento, ma solo nel senso che ha contribuito all’elezione del sindaco nel 2007 ed è stato la grancassa del potere per cinque anni.
        Mettere a confronto i due blog, soprattutto per i gradi di libertà che concedono all’utenza, mi sembra uno spericolato esercizio di equilibrismo o un paragone che calza come i cavoli a merenda

        • ma auanni... ha detto:

          Sicuramente il signor Voltaire è un esperto delle meccaniche del web nonchè assiduo lettore di entrambi i blog infatti è memore delle convulse illazioni di un certo nicola piro che hanno costretto la redazione “dell’altro blog” a censurare tutti i commenti per impedire ad una sola persona di danneggiare l’intero sistema conservando tuttavia il 100% della libertà infatti ognuno è libero di commentare tramite facebook mettendoci la faccia oppure registrandosi con tutto l’anonimato che vuole. Personalmente ritengo inutile tutta questa polemica essendo perfettamente naturale la diversificazione delle utenze in base ai contenuti che i vari blog propongono indipendentemente dalle notize comuni a questo blog così come anche a piattaforme più specializzate come madonie live ecc…

          • Totò ha detto:

            Io sono stato un assiduo frequentatore dell’altro blog e vorrei correggere la data di imposizione della registrazione per evitare il “danneggiamento del sistema”. Infatti, a quanto ricordi, la registrazione obbligatoria è stata imposta qualche mese prima dopo un attacco sul passato del commentatore storico Ophrys – al secolo Vincenzo Capuana. O sbaglio?

          • ma auanni... ha detto:

            questo è vero ma la “censura” che sta nel non pubblicare i commenti dell’unico utente bannato esiste dal momento che ho citato. Come dice lei la registrazione c’era da prima ma è la stessa procedura che lei fa su questo blog ogni volta che inserisce un commento! non le viene forse chiesta la mail e il nome senza che la prima venga pubblicata? la registrazione semplicemente evita l’inserimento di questa informazioni dato che può benissimo registrasi come vuole in tutto l’anonimato. Visto che ha buona memoria ha fatto notare come precedentemente anche l’altro blog era “più libero” ma questo è ancora giovane e presto o tardi avverrà anche qui qualcosa che costringerà gli amministratori a prendere provvedimenti contro attacchi pesati a persone più che a idee. Non riesco proprio a capire la cattiveria gratuita nei confronti di Spallino e del Grillo che si ripete ad ogni post.. il nonti curar di loro ma guarda e passa a volte sarebbe preferibile o quantomeno accettare quel che di positivo si trova senza ripetere ogni volta la solita ramanzina.. se l’opinionista è intelligente cambierà da solo dopo le prime critiche altrimenti si è capito il tipo.. spesso troppa libertà risulta pericolosa.. perchè vivremmo in una società civile altrimenti?

          • ma auanni... ha detto:

            bisogna tuttavia ammettere che su questo blog il dialogo è molto più attivo che ad altre latitudini quindi un motivo ci sarà dato che il dibattito avviene in relazione ai medesimi post… non difendo una parte per criticarne un’altra come si sarebbe potuto ipotizzare… voglio solo capire un po’ di differenze 😉

          • Voltaire ha detto:

            Non sono un esperto delle meccaniche del web, tutt’altro. Ricordo perfettamente ciò che lei riferisce e non è la censura a Nicola Piro che qui è in discussione. Secondo lei questo blog, a differenza dell’altro, è così vivace e partecipato solo per uno strano allineamento astrale?

        • ma auanni... ha detto:

          o forse sbaglio??

          • giuseppe ha detto:

            …ci stava anche la censura preventiva sui post “politicamente” sgraditi però.
            prima di andare online il commento veniva approvato dal moderatore che si prendeva anche la briga di verificare tramite apposito programma chi fosse l’IP

          • ma auanni... ha detto:

            mai sentita cosa più demenziale! ma lei lo immagina il moderatore che si legge papelli immani per poi fare ricerche al fine di ottenere un nome per chissà poi quale ritorsione??? conoscendo chi sta dietro C.buono.org mi vien da ridere! non ho mai visto un commento “cassato” su quel blog se non veramente offensivo (ne ho visto solo 3 prontamente cancellati con successiva spiegazione da parte della redazione) poi non so se lei ha mai cercato di risalire all’origine di un indirizzo IP guardi.. si divertirà! è una cosa facilissima che le dirà, pensi un pò, che lei vive in provincia di palermo!!!!

          • giuseppe ha detto:

            mi spiace deluderla.ma parlo con cognizione di causa, e non mi riferisco a commenti su persone, meno che mai offensivi.
            si informi

          • ma auanni... ha detto:

            esponga esponga! son curioso adesso.. chi meglio di uno che ha vissuto i fatti può informarmi?

          • giuseppe ha detto:

            Il tuo commento è in attesa di moderazione

            (In realtà il commento non è in moderazione.. il commento è stato creato in maniera “furba” da Giuseppe)
            CastelbuonoLive

          • giuseppe ha detto:

            si era un copia incolla da un altro blog…..per sostanziare alla richiesta fatta.
            solo che talvolta, il moderatore si erge a censore.

          • ma auanni... ha detto:

            ha esposto i fatti come un monologo dell’ex sindaco… un libro chiuso. o son stupido io o davvero non si capisce.. nè il contesto nè il senso.

  7. Antonio2 ha detto:

    Magari “Il Grillo Castelbuonese” sarà un po’ lungo nei suoi articoli, però bisognerebbe commentare soprattutto i contenuti di questi.

    Un quadro si giudica da ciò che vi è dipinto nella tela e non partendo o addirittura fermandosi sulla cornice.

  8. studente ha detto:

    Scusate…..ma la citazione latina non é : “in medio stat virtus”? o no? Che io sappia fra “media” e ” medio” c’è una bella differenza! Ma chi li fa i titoli?

  9. Aldo ha detto:

    L’altro blog era (ed è) assolutamente schierato (un organo di partito è più obiettivo poichè tiene conto delle diverse anime che lo compongono), bastava (e basta) vedere solo le foto per capirlo! Bastava (e basta) vedere i cosiddetti “sondaggi” (che sondaggi non sono) ecc…ecc..ecc…Per fortuna chi prima, chi dopo ha capito! Credo che mai e poi mai CastelbuonoLive diverrà come l’altro Blog, perchè lo spirito che lo contradistingue è assolutamente diverso dall’altro!

    • ma auanni... ha detto:

      Purtroppo è passata la linea che questo è il blog “dei tumminelliani” e sinceramente non capisco il perchè… anche se a volte si vogliono forzare le catalogazioni! “Nuova ordinanza per gli esercizi pubblici. Come la pensate?” non mi sembra una domanda/sondaggio schierato così come “Rifiuti. Tornano i cassonetti in alcune contrade. Che ne pensate?”, “Vi piace il nuovo Municipio?” eccecc e poi le foto! cos’hanno di schierato?!? p.s. quali foto? quelle di copertina ad ogni notizia?

  10. Aldo ha detto:

    Per fortuna non è passata la linea che questo blog è di chissà chi…anche perchè non può passare in quanto questo è uno blog libero e si vede, tutto il resto sono balle! Le foto…lasciamo perdere…..

  11. giuseppe ha detto:

    libero quanto si voglia chi lo gestisce ha idee per cui schierato (non in senso politico ma certamente non neutrale) sono i commentatori in realtà ke, essendo variegati, garantiscono questa pluralità di punti di vista ke vanno dal neutrale (sic) giornalista al bloggr M5s e quanto altro. la libertà si vede per questo. chiunque può scrivere ciò ke vuole e come vuole. A proposito di foto.. la grafica dele copertine lascia qui a volte a desiderare.. non so se le cura la redazione o i singoli che scrivono i testi ma non mi smbra un bello spettacolo.. provincialotta si dice inc ittà.. come le sagre e le cose commerciali con molte cose prese da internet! da questo punto di vista l’altro blog vince a mani basse ahahaha (è un consiglio per migliorare)

  12. gabriel ha detto:

    Io penso che i media siano di gran lunga i veri detentori del potere, insieme alla finanza.
    I parlamenti, i governi in tutti i paesi occidentali sono degli specchietti per le allodole. Questo vale anche nel piccolo di un paese.
    In merito al problema dell’alcolismo, quello che Carmelo Abbate ha detto a proposito di Perugia si potrebbe dire di qualsiasi altra città che vive sule spalle degli universitari.
    Purtroppo anche a Castelbuono il grosso del P.I.L degli esercizi commerciali come bar e ristoranti deriva dall’abuso di alcool. Per non parlare del tabacco.
    purtroppo a dispetto della crisi girano troppi soldi nelle mani dei giovani. Propongo una nuova moda che chiamerò weekend a costo zero: I GIOVANI DI BUONA Volontà DI CASTELBUONO, DEVONO IMPEGNARSI ED INGEGNARSI A TRASCORERE IL SABATO E LA DOMENICA SENZA SPENDERE Più DI DUE EURO A TESTA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.