In vendita l’Albergo Milocca

9 Commenti

  1. Elettore castelbuonese ha detto:

    Circa 100 anni fa ,i cittadini di Castelbuono con a capo il sindaco Raimondi ,con una colletta popolare veniva comprato il castello dei Ventimiglia,oggi secondo me si ripropone la stessa situazione, facciamo una colletta tutti i Castelbuonesi e compriamo l’albergo milocca .
    Se l’idea piace divulghiamo la proposta.

    • antonio ha detto:

      il problema e` che oltre a comprarlo bisognerebbe metterlo a nuovo e li ci vogliono pure tanti bei soldini… se avessero dato la possibilita` di comprarlo quando ancora era decente era meglio . Adesso e` un colabrodo…hanno devastato con esso i sogni di molti Castelbuonesi… 🙁

      • Elettore castelbuonese ha detto:

        Non sono d’accordo i sogni hanno un inizio e poi finiscono ,ricominciamo insieme a sognare ,é il momento per scrivere una pagina importante
        Coraggio e più facile di quanto potremo pensare.

    • gio' ha detto:

      mi piacerebbe molto acquistarlo perchè li ho tanti ricordi.da quando l’hanno chiuso non sono riuscita piu’ a prendere quella strada io non avrei mai la possibilità ma mi fa piacere pensare che qualcuno lo possa far rifiorire

  2. Ultimo ha detto:

    Gran Casino di Castelbuono Milocca Casino e viri quanti rana facissimu

  3. furbetti ha detto:

    c’è qualche furbetto che lo vuole a gratis
    poi con i soldi pubblici tramite sosvima e gal se lo
    ristruttura
    e poi ci fa i propri comodi

    finirà così

  4. antonio ha detto:

    l’importante e` non lasciar passare il treno… Il Milocca e` un pezzo importante di Castelbuono e non sarebbe bello vederlo in mano ad Estranei che lo usano per i loro profitti e poi lo abbandonano nuovamente …con 50 euro a testa cittadini Castelbuonesi residenti, e anche chi come me viene in estate a trovare zii e parenti, si potrebbe raccogliere una bella cifra da aggiungere a finanziamenti agevolati per far partire qualcosa di innovativo…che possa generare lavoro e ritorni economici per la comunita`.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.