Inferno di fuoco a Tremonzelli. Auto in fiamme: torna la paura

2 Commenti

  1. Mauro ha detto:

    Probabilmente tanti si sono cimentati a dare una spiegazione,ci provo anch’io a dire qualcosa.A parer mio i fenomeni in oggetto potrebbero essere legati a particolari situazioni di saturazione dell’atmosfera in galleria tale da produrre effetti ionizzanti che interagiscono con l’impianto elettrico degli autoveicoli,producendo a volte un vero cortocircuito che si manifesta con scintillio e fiamme,altre volte con una neutralizzazione del sistema elettrico e conseguente arresto del veicolo.Secondo me si dovrebbe installare nella parete della galleria,una vera e propria gabbia di Faraday collegata con una capace presa di terra.

  2. maria ha detto:

    Viaggio da sempre in quel tratto di strada sia all’andata verso palermo che al ritorno verso catania , pur avendo cellulari accesi radio accesa a volte pure il tom tom x orizzontarmi a palermo non mi è mai successo nulla , mi reco all’ospedale di cefalù una volta al mese ed è andato tutto liscio , comunque a parer mio tutte quelle antenne sopra la galleria non credo che creino tante onde elettromagnetiche x provocare questi danni , però chi può saperlo !!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.