Inseguita e speronata l’auto di scorta dell’inviato dell’Espresso Lirio Abbate

Forse ti piacerebbe leggere...

3 Commenti

  1. Angelo Ciolino ha detto:

    Preoccupato, ma sempre più ammirato della tua professionalità, delle tue inchieste ed analisi e fiero di esserti amico.

  2. Antonio ha detto:

    Piena solidarietà, non mollare mai vai avanti.

  3. Daniele Di Vuono ha detto:

    Da cittadino castelbuonese orgoglioso dell’operato di Lirio Abbate, tutta la solidarietà possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.