La Costituente va alle elezioni con la forza dei valori fondanti | VIDEO

Forse ti piacerebbe leggere...

16 Commenti

  1. Merlo che canta ha detto:

    Mi scusi, ma alcuni anni fa le sue idee coincidevano perfettamente con quelle di Tumminello e lei dal palco lo lodava per i suoi meriti. Siccome è certo che il modo di fare politica e le idee di Tumminello non sono cambiate, devo dedurre che la sua visione di polica, le sue idee sono alquanto volubili.

  2. Uno dei tanti ha detto:

    Meglio soli che male accompagnati .

  3. Sempre ha detto:

    È sempre stata divisa. Sempre

  4. Forza Costituente ha detto:

    Questa frenesia di cercare il dialogo a 50 giorni dalle elezioni quando la Costituente, che ha sempre voluto e cercato il dialogo, fin dal giugno 2021. Ricordo a tutti che la Costituente è stata scaricata da tutti, i loro rappresentanti sono stati definiti utili idioti da altre compagini politici, la stessa candidatura della Cangelosi è stata fatta uscire con un tranello al fine di bruciarla, la candidatura , infatti, è uscita dall’assemblea della costituente democraticamente, dopo aver vagliato anche altre candidature interne, perchè gli altri gruppi mettevano fretta e si dovevano portare i nomi al tavolo politico. Questo fa capire che si vuole destabilizzarla perchè fa paura e che questa uscita delle primarie è soltanto per recuperare terreno perso in questi primi giorni di campagna elettorale.

    • cronista ha detto:

      Ti sei perso il comizio della Cangelosi ed il suo appello. Ti rincaro la dose facendoti sapere che quest’ultimo incontro è stato chiesto dalla stessa Cangelosi e questo non tanto per farlo sapere a te ma è giusto che lo sappiano tutti i cittadini per dovere di cronaca.

      • A dire bugie bruciano i biscotti ha detto:

        Cronista caro, tu menti sapendo di mentire perché sai bene che l’incontro alla Cangelosi è stato richiesto di persona personalmente da Tumminello, colui che tutto stabilisce in quello schieramento

        • cronista ha detto:

          Dici tu, ma dimentichi l’appello che la Cangelosi ha fatto nel pubblico comizio di sabato scorso e che tutti i presenti hanno sentito, quindi sei tu il bugiardino

          • Plautilla ha detto:

            L’appello della Cangelosi era chiaro, diretto alla società civile e a chi vuole abbracciare il modello e il progetto della Costituente. Ci sono tante belle risorse umane e professionali che stanno ai margini, un po’diffidenti, un po’ timorosi del clima politico che si è creato. Chi ha voluto capire, ha capito. Non era certo una chiamata in soccorso e l’invito a un ulteriore incontro è partito da Tumminello e lo sai! Se tu vuoi dare l’ennesima lettura falsa e bugiarda … fai pure! Tanto ormai le bugie si vendono a poco al chilo … e sono pure di scarsa qualità!

    • contesto ha detto:

      Un’analisi pienamente condivisibile!

  5. Primarie ha detto:

    Alla faccia della democrazia.

    • Plautilla ha detto:

      Quale democrazia? Sarebbe “democrazia” accettare di farsi strumentalizzare da marpioni che si credono statisti? Le primarie sarebbero una garanzia di democrazie? A Castelbuono? Occorre avere pessima memoria o molta malafede per proporre le primarie!

  6. Buona Novella ha detto:

    Io mi sento garantito da Antonio Maiorana sarà lui a pianificare il futuro e le sorti di Castelbuono per i prossimi 30 anni

  7. A dire bugie bruciano i biscotti ha detto:

    L’appello non è una richiesta di incontro. Le richieste di incontro, più di una, sono state fatte da tumminello alla Cangelosi. Ribadisco: menti sapendo di mentire

  8. Si è fatto tardi ormai ha detto:

    Io non conosco chiaramente certe dinamiche relative a quello che è avvenuto preliminalmente nei diversi incontri fra i vari schieramenti e credo anche che fosse necessario creare un fronte unico per “de tronizzare” il sindaco uscente, ma da quello che ho letto in questi ultimi giorni e leggo in questa pagina, sicuramente non si respira un bel clima fra questi due fronti. Inoltre per una maggiore credibilità, un accordo andava trovato prima che sia la Costituente che Cambiamo Castelbuono si esponessero presentando i loro candidati. Ormai credo che sia un po tardi e lo dico con rammarico!!
    Un accordo, per il vero, richiede idee convergenti e un’attenzione ad una progettualità scevra da conti, convenienze, accordi sottobanco… da tatticismi o ancora peggio da pregiudizi. La finalità unica è il bene comune. Pare inoltre chiaro una impossibilità di un accordo anche per i toni non sempre benevoli che si leggono, offensivi talvolta aspri e puerili..che non remano a favore di questa eventuale intesa.
    Si spera di assistere nei prossimi giorni, ad una campagna in cui prevalga un confronto plurale, democratico e sereno, in cui ci sia un rispetto reciproco per le diverse idee progettuali.
    Saranno gli elettori mi auguro lungimiranti a valutare spero la bontà del progetto.
    Buon lavoro!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.