La diocesi di Cefalù prende le distanze dal pellegrinaggio al “quadro miracoloso” di S. Michele Arcangelo

Forse ti piacerebbe leggere...

29 Commenti

  1. solitario ha detto:

    Ovvio! Se quell quadro facesse vincere al superenalotto sarebbe molto meglio,che ascoltare certe fesserie dei miracoli!! Ancora oggi c’è gente che si fa incantare da certa gente che quella statua lacrima sangue,il quadro che fa miracoli ecc…, signori miei,i miracoli non esistono,sono solo delle favolette per bambini!!

    • enzo allegra ha detto:

      penso che con i miracoli bisogna andarci con i piedi di piombo i miracoli esistono, nelle favole per bambini non ci sono miracoli ma solamente morale

    • Antonio ha detto:

      Se per miracolo si intende vincere il super enalotto o qualsiasi altro premio, caro “solitario” significa che che disconosci completamente il significato della parola. D’altra parte, duemila anni fa, quando è sceso Gesù sulla terra, non credo abbia elargito somme o fatto vincere nessuna schedina. L’ultimo miracolo che ha fatto durante la sua vita terrena, è stato quello di portare con se nel regno del Padre suo. Se tu credi documentati meglio, altrimenti non parlare di cose che non conosci! Un caro saluto.

      • Antonio ha detto:

        Ad integrazione di quanto sopra correggo: “è stato quello di portare con se nel regno del Padre suo, il ladrone che si è convertito”
        Aggiungo!!!!!! Mi auguro, anche se nel mio intimo lo credo, che il trasferimento di SUOR GIUSEPPINA dall’Istituto delle Figlie delle Croce di Castelbuono, ad altra sede, non sia il frutto di un esercizio di potere da parte di qualche autorità ecclesiale (in questo caso scritto minuscolo volutamente)dovuta al fatto che la stessa Suora accoglieva Salvo, o peggio ancora il risultato dei metri cubi di fango versati anche da gente che si autodefinisce “cattolica” e magari nel corso di questa estate non ha ricevuto “accoglienza” da parte della stessa Suora.

  2. giovanna ha detto:

    comincio col dire che il commento di SOLITARIO lascia il tempo che trova. rispondere a queste bassezze sarebbe veramente un offesa all’intelletto umano. seconda cosa la diocesi rende nota che: «Tale pellegrinaggio – si legge nella nota – è un’iniziativa di carattere esclusivamente personale, che risponde a possibili esigenze spirituali di singoli individui. Ma carissima diocesi ignorantemente m sento di dedurre che ogni manifestazione spirituale nasce per soddisfare un esigenza spirituale appunto e personale! oppure dovrebbe essere un esigenza economica, cm d’altronde siete abituati a fare?? comunque senza dilungarmi con futili e veritiere critiche vorrei ricordare o nello stesso tempo rendere noto alla suddetta CURIA ma anche alla gente che nn è informata sui fatti che: è falso scrivere comunicati in cui falsamente afferma di disconoscere ecc in quanto la messa e le testimonianze si sono svolte nn x strada ma in una chiesa in cui la gente è corsa numerosa spinta da sensazioni e da bisogni personali che nella maggior parte dei casi hanno trovato soddisfazione e appagamento. concludo dicendo che il reverendissimo signor vescovo dovrebbe un attimino scendere dal suo piedistallo primo xk nn è dio secondo x scala gerarchica nemmeno il papa. Il signor SALVO VALENTI primo nn è un veggente in quanto non predice futuro, si ferma a comunicare ciò che il suo cuore è la sua anima gli suggeriscono, non pretende nulla e non ricopre ruoli di spicco e si spende per il prossimo, a differenza del signor vescovo che seduto su un piedistallo si nega a tutte le richieste di colloqui che non solo salvo ha chiesto ma anche tanti altri fedeli alla ricerca di una guida! la curia non è che disconosce ma non vuole conoscere una manifestazione così semplice e gioiosa! il nuovo papa dovrebbe fare un po di pulizie, è vergognoso vedere come ancora ci sia questa arroganza all interno della chiesa! credo che ognuno sia libero di manifestare la propria fede nel rispetto della decenza, e concludendo non credo siano stati i fedeli a violare questa decenza!

    • Syd ha detto:

      Brava Giovanna

      • Syd ha detto:

        Io ho partecipato con fede al pellegrinaggio di domenica 29.09.13 vi assicuro non era una scampagnata. Abbiammo pregato assiemme a SALVO VALENTEe(un ragazzo che basta guardarlo negli occhi per vedere la sua dolcezza)abbiamo fatto la via crucis pregando e cantando lodando il signore in una salita ripida e sotto il sole da mancare il fiato.Sono riuscita ad arrivare dove c’è il quadro di S. michele Arcangelo.Anche se ero stanca ero felice ti trovarmi in quel luogo. Consiglio a tutti di fare questa meravigliosa esperienza. Ti amo GESU’

  3. Enza ha detto:

    Concordo appieno ciò che scrive Giovanna, pertanto mi permetto soltanto di aggiungere che neanche la Madonna di Medjugorje è riconosciuta dalla Chiesa, ma nessuno vieta un pellegrinaggio in quella terra o censura dei volantini che annunciano un pellegrinaggio…

  4. Maria ha detto:

    Sono una delle tante persone che oggi con gran fede ha partecipato al pellegrinaggio in onore di S. Michele Arcangelo. Questa sera, nonostante la stanchezza causata dalla ripida salita, data la mia età, mi sento di poter rifare nuovamente lo stesso percorso già da adesso in quanto S. Michele, mi dà quella forza interiore che solo un essere supremo può regalare ad una comune mortale come me. Salvo è semplicemente un mezzo utilizzato dallo stesso S. Michele per portare alla sua fonte numerosi fedeli come me. Fonte dalla quale poter attingere dell’acqua, che noi oggi abbiamo bevuto,
    Quell’acqua che ci ha dato serenità..pertanto invito chi non è ancora stato in quel luogo di recarcisi per poter costatare con la propria persona.

  5. solitario ha detto:

    Vi lascio con le vostre credenze,cara giovanna,la mia era solo un opinione!! Non una bassezza come mi defisce Lei,Sono ateo e me ne vanto,con questo la saluto simpaticamente

  6. solitario ha detto:

    Ad integrazione di quanto detto sopra,mi sembra di capire che chi è credente tutto ok,mentre chi è ateo,diventa un occasione per essere mandato al rogo???Se è così,ho fatto bene a chiedere l’annullamento del battesimo!!! Vi auguro tanta salute.

  7. Syd Barrett ha detto:

    Quando l’insuperato Karl Marx (checché se ne dica e se ne pensi) scrisse che la religione è l’oppio dei popoli, più che una verità storica espresse una tautologia.
    La quale risulta logicamente vera al pari della sua inversa: l’oppio è la religione dei popoli. E se permettete, come posso affermarlo io pochi altri al mondo.

  8. Amy ha detto:

    Vorrei solo dire 4 parole al “Solitario” (fortunatamente essendo solo non rompe le scatole alla gente)…
    Ma se sei ateo perchè non ti fai i cazzi tuoi piuttosto che interessarti di questioni che non sono di tua pertinenza???
    Se sei senza Dio che parli a fare??? Faresti meglio a isolarti come si deve e a rimuginare un pò sulla tua vita e sul senso che vuoi darle piuttosto che seminare maldicenze…

    • solitario ha detto:

      ti rispondo anch’io in 4 parole a te Amy (fortunatamente di persone maleducate come te,sono poche)Siamo in democrazia ed ognuno esprime il proprio pensiero,senza offendere,non come te che non sa distinguere un opinione da un offesa!! Seconda cosa, quello che dovrebbe isolarsi e fare a meno di dire maldicenze sei proprio tu caro o cara Amy, e iimpara un pò di educazione la prossima volta

  9. giuseppe ha detto:

    ci sono stato una bella esperienza trovarsi in preghiera assieme, tante persone tante emozioni, tante conversioni davanti ai miei occhi, l’ennesimo segno che il nostro signore ci guida verso la strada del bene e del”amore.

  10. faby ha detto:

    concordo pienamente con tutto ciò che hanno detto Amy e Giovanna…io ho ricevuto un grande miracolo….mi dispiace per te Solitario….parli così perchè non hai avuto la fortuna di conoscere Dio….SALVO VALENTI è come un angelo mandato da Gesù. San Michele è l’arcangelo che scaccia il male…quindi sono certa che vince solo il bene..Solitario mi auguro che anche tu un giorno possa conoscere quanto è grande l’Amore DI DIO.
    Volevo dire infine al vescovo di Cefalù che ormai non può più negare l’esistrenza di questa bellissima storia e anzi volevo invatarlo a ricevere Salvo Valenti…ed andare personalmente lei in questo luogo..

  11. salvo ha detto:

    volevo invitare tutte le persone che leggono questo messaggio a salire sul monte e pregare davanti al quadro di San MICHELE!!!! IO HO VISTO CON I MIEI OCCHI TUTTE LE MERAVIGLIE CHE CI SONO STATE IN QUESTI MESI!!!I MIRACOLI NON SONO SOLTANTO QUELLI FISICI MA ANCHE LE GUARIGIONI SPIRITUALI. CI SAREBBE DA SCRIVERE UN LIBRO E NON è GIUSTO CHE LA DIOCESI DI CEFALU’ AFFERMA DI NON CONOSCERE LA STORIA!!! AL QUADRO SONO SALITE MIGLIAIA DI PERSONE E ABBIAMO VISTO TUTTI LE MERAVIGLIE CHE IL SIGNORE RIESCE A FARE!!!AFFIDATEVI A GESU’!!!!!!

  12. Enzo ha detto:

    Per quanto se sappia io, in questa faccenda di S. Michele non girano soldi, ecco perchè sua eminenza il vescovo ha abbandonato il popolo di Dio al suo destino…

  13. Amy ha detto:

    So distinguere benissimo un’opinione da un’offesa caro solitario… ma tu dovresti distinguere la maleducazione dal desiderio di difendere una causa… una causa giusta…
    la tua opinione lascia il tempo che trova…
    Se hai tutta questa voglia di fare il sapientone, mi sa tanto che hai sbagliato luogo e occasione…
    Impiega il tuo tempo in altro modo… Fai più figura…

  14. Voltaire ha detto:

    Tremila anni di civiltà e siamo ancora ai totem.

  15. fabio ha detto:

    Ciao a tutti sono Fabio da Bagheria ma un saluto particolare va a tutta la diocesi di Cefalu prima di salire all’edicolavotiva di San Michele Arcangelo in Petralia(e non ad un santuario come scrive qualche giornalista)la mia vita non aveva senso ero immerso nel peccato tra gioco,comportamenti scorretti e continue bestemmie , tutto e’ cambiato quando il mio cuore hadeciso difar entrareGesu

    L’Onnipotente se servito del suo servo Michele per salvare un proprio figlio da tempo lui bussava alla mia porta ed io ero duroall’amore gratuito che mi voleva dare quel luogo, quell’acqua sono stati gli strumenti con i quali Gesu mi ha indicato la via da seguire

  16. gabriella ha detto:

    IO sono del parere che se Gesù tornasse nuovamnete lo condanneremmo tutti. “La Chiesa” dice il papa “bisogna difenderla come difendiamo nostra madre…..”Noi tutti che ci riteniamo Cristiani dobbiamo difendere la Chiesa perchè subisce ogni giorni attacchi da Satana anche creando questi scontri di opinioni. Poi vorrei rivolgermi al nostro vescovo dicendo che il papa(autorità superiore) quando ha letto l’ email di un fedele che stava perdendono la fede non ha aspettato che il fedele perdesse la fede ma che la riacquistasse è così LUI STESSO ha chiamato il fedele per dargli una parola di speranza. Ci domandiamo perchè ha fatto questo?????Perchè si è preoccupato che quella pecorella si smarrisse e così è corso a recuperarla.
    Ecco l’umiltà e l’amore di cui Gesù si compiace.
    Caro Vescovo invece di prendere distanze del fatto scendete anche voi come papa Francesco e contattate questo ragazzo o tanto meglio fate in modo che lui possa contattarvi per dialogare, per conoscerlo e ASCOLTARE la sua testimonianza.
    I suoi occhi dicono tutto; Salvo non ha nessun interesse ad esporsi inventandosi questa storia.
    Penso che San Michele da generale, da arcangelo di Dio non permetterebbe che queste bugie vadano così avanti. Io credo che questo è un volere di Dio non soltanto per i segni che ci sono stati ma perchè i messaggi sono chiari al mondo che viviamo e le parole dei messaggi sono parole di Autorità Divina e non Umana.
    IO PENSO CHE SE IL PAPA CONOSCESSE SALVO SI ACCORGEREBBE DI TANTE COSE PERCHè ANCHE IL PAPA VEDE OLTRE……Siate vegli dice Gesù ai suoi discepoli non vi addormentate…..Chiesaaaa svegliamociiiii!!!!La Chiesa siamo tutti noi!!!!Siamo in un tempo dove il male ci vuole confondere e ci vuole allontanare dal bene.Cio che è scritto nella Parole di Dio è indiscutibile.
    La Parole deve essere messa in pratica non facciamo come i farisei ipocriti!!!!Carissimi non giudicate perchè il giudizio spetta a Dio!!!!Ignoriamo ciò che è superfluo, combattiamo per la Verità!!!San Michele è l’arcangelo difensore della Chiesa e nessun cattolico deve andare contro la Chiesa!!!!Salvo si definisce un Cattolico e ciò che fa lo fa perchè deve seguire un disegno che appartiene soltanto a DIo e nessun uomo potrà fermarlo!!!!

  17. tiziana ha detto:

    invito a tutti ad andare in questo luogo….li non ci sono cose materiali ( bagni, comode sedie ecc) ma quel posto è ricco di uno scenario naturale e si avverte tanta pace, tanta serenità tanta gioia ed è un arricchimento spirituale.

  18. GIUSEPPE ha detto:

    Mi chiamo giuseppe sono di bagheria io mi sono convertito dopo avere fatto il pelligrinaggio del 30 settenbre del 2012 oggi grazie a quel giorno mi sento una persona realizzata perchè ho incontrato il Signore . la mia vita e cambiata. Tutte le domeniche vado in chiesa ,tutti i giovedì faccio adorazione eucaristica alla chiesa delle anime sante e faccio parte di un gruppo di preghiera ora scusate se è poco

  19. giuseppe ha detto:

    VIVA IL NOSTRO DIO VIVA IL NOSTRO GESU VIVA IN NOSTRO ARCANGELO MICHELE VIVA IL NOSTRO SALVO VALENTI CARO SOLITARIO MI DISPIACE CHE NON AI LA FORTUNA DI CONOSCERE SALVO VALENTI

  20. Giovanni ha detto:

    Ecco, questo è un buon modo per crearsi un lavoro in tempo di crisi, tale Salvo Valenti è un genio.

    • Amy ha detto:

      L’ultimo commento (quello di Giovanni) è quello che fa più schifo superando addirittura i commenti di solitario…
      Caro Giovanni lo sai che il sign. Valenti non ha un soldo in tasca??? Come ti permetti di giudicare senza conoscere la gente? Chi cavolo ti credi di essere???
      Se conoscessi questo ragazzo non parleresti in questo modo… Cercati un lavoro tu genietto così non perdi il tuo tempo a commentare post…

  21. lia ha detto:

    Sono stata al pellegrinaggio di S. Michele Arcangelo.
    Mentre ascoltavamo la messa, nella chiesa di Petralia Sottana ho avvertito una grande forza nell’aria, penso che fosse la forza della fede di così tanta gente.
    E’ stata un’ esperienza abbastanza toccante, così come la via Crucis fatta lungo la salita per arrivare al quadro di S. Michele Arcangelo.
    Ad ogni passo, riuscivo a percepire con quanta ammirazione e devozione i fedeli erano coinvolti totalmente nella preghiera, è stata un’esperienza indimenticabile e che porterò per sempre nel cuore. Spero la prima, di tante altre…

  22. lillymessina ha detto:

    prima di avere la presunzione di affermare certe cose…perche’ non provate a salire sul quel monte…solo allora potete scrivere quello avete visto e quello che avete provato…io conosciuto quel ragazzo vi assicuro che una persona più semplice di lui non c’e…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.