La rimpatriata: una buona occasione per celebrare l’amicizia

Forse ti piacerebbe leggere...

2 Commenti

  1. Renato Dispenza ha detto:

    Vivissimi complimenti! Iniziativa straordinaria. Sono stato adottato dalla Vostra straordinaria Comunità (sono nato a Collesano) e ne sono orgoglioso. Mi auguro che iniziative come questa, si ripetano più spesso in modo che le nuove generazioni non disperdano il patrimonio delle nostre origini e la nostra gloriosa lingua. Questa è cultura di un popolo. Vi stimo a tutti. Renato Dispenza.

  2. Sandro Morici ha detto:

    Caro Renato, ti do del “tu” perchè penso che anche tu sia della nostra generazione (…dai 70 in poi e…ce ne vantiamo…). Ebbene, al Club de “la forbice” in piazza Margherita sapranno darti giuste indicazioni su di noi ed, ovviamente, sei il benvenuto. Se invece sei più giovane, ti do lo stesso del “tu” perchè ti accogliamo lo stesso come fratello minore e…sei sempre il benvenuto. Insomma, siccome ci piace scherzare (…vari Premi Nobel della Medicina affermano da anni che il sorriso fa campare a lungo… e noi…lo sperimentiamo ogni giorno…seduti lì, ben allineati, con vista sulle nostre montagne…), approfitto per complimentarmi con te: un cognome come il tuo non può che “dispensare” sorrisi, buone notizie, sentimenti di cordialità ad ogni persona che incontra. Perciò sei dei nostri, ad honorem!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.