Le Istituzioni Culturali di domani e lo Sport a Castelbuono. Incontro pubblico al Centro Sud, domenica 16 gennaio alle 17.00

Forse ti piacerebbe leggere...

11 Commenti

  1. La grande bugia ha detto:

    Sarà l’ennesima autocelebrazione, per promettere palestre agli sportivi e teatri agli artisti. E malgrado ciò, scommettiamo che ci sarà pure qualche stolto che gli batterà le mani?

  2. Il Re al tramonto del sole ha detto:

    Caxxo, almeno la locandina la potevate scrivere senza commettere errori!!!! E’ inutile, è più forte di voi.
    Come disse Luigi XIV, anzi Mario III, l’error c’est moi

    • Grafico pubblicitario ha detto:

      A proposito di locandina, tanti complimenti: le ruote dentate ben rappresentato il tritacacarne che ha triturato Castelbuono negli ultimi 5 anni.
      Ha triturato le migliori intelligenze a scapito delle mediocrità, la bellezza a scapito della bruttezza, la programmazione a scapito dell’improvvisazione, la partecipazione democratica a scapito del “decido tutto io” (vedi teatro e scuola media, giusto per citare i casi più recenti).

  3. Beone ha detto:

    All’attuale amministrazione in tutti questi anni è interessato solo lo sport che si fa dentro e subito fuori ai bar! È cambiato qualcosa? Chiedo per un amico

  4. Dwaine ha detto:

    Beh dopo 4 anni e mezzo di sagre e sagrette mangerecce a base di Barolo e tartufi. Un po’ di sport fa bene. Del resto, bisogna farsi trovare in forma in vista del rinnovo del contratto, altro che partite iva.

  5. Antonio ha detto:

    Ecco parte la stagione delle promesse, come ogni cinque anni. Questa volta spero di registrarle tutte, prometteranno di tutto a tutti, Già il nostro primo castelbuonese sfodera smaglianti sorrisi a gente che prima manco salutava, per non usare un altro verbo che metaforicamente si rifà ad un’indispensabile funzione fisiologica. Ora invece ha ricominciato a salutare ed ad elargire a tutti una buona parola, una parola di conforto, un incoraggiamento, una speranza, una promessa. E’ un’arte arcana che padroneggia, peraltro imitato a ruota dal principe del foro pollinese, ma castelbuonese di adozione e da altri

  6. Correttore di bozze ha detto:

    E niente…….. avete proprio bisogno di qualcuno che riveda quello che scrivete.
    Ma uno bravo, però …….

  7. Troppe domande ha detto:

    Qualcuno c’è andato? M’immagino la folla che c’era. Niente diretta faccebbuk stavolta? Come mai? Era troppo mortificante mostrare la sala vuota? Qualcuno racconti visto che non si sono degnati di fare un’altro comunicato con le numerose proposte raccolte

  8. Largo, fate largo! ha detto:

    So solo che c’erano i vigili urbani davanti la porta per smistare il traffico. Possiamo immaginare cosa c’era dentro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.