Lirio Abbate su facebook “la mia presenza al giro infastidisce”

Forse ti piacerebbe leggere...

21 Commenti

  1. Mario Cicero ha detto:

    Spero solo che sia un equivoco, e’ inaccettabile per chiunque mettere veti. Chiedo all’ amministrazione di farsi parte in causa chiarendo tutto al prossimo Consiglio Comunale.

    • vinceno marguglio ha detto:

      Sono d accordo con te mario

    • Tommaso Cascio ha detto:

      Ma alla fine di questa brutta figura fatta con Lirio Abbate se ne é discusso in Consiglio comunale? E si é riusciti a comprendere chi non ha voluto che partecipasse il giornalista? Non si vuole accostare la corsa ala legalità e ai temi di cui lui si occupa? Nessuno riesce a dare una spiegazione a questa vergogna.

  2. ketama ha detto:

    nomi e cognomi solo quando si faranno riusciremo auscire da questa spirale di accuse nel vuoto

  3. carruzzunu ha detto:

    ed è sempre giro!!!UN declino annunciato,e non voglio entrare nella parte tecnica evidente a tutti di bassissimo livello.Voglio far notare che la presentazione non ha saputo fermare l’attenzione dei passanti.Voglio ringraziare il vero animatore del giro degli ultimi anni Paolo Mutton capace di incantare e di far vivere il giro come pochi sanno fare.

    • MARIO FESI ha detto:

      prendevi i tuoi soldi che hai ben conservati e ce li davi al gruppo atletico x prendere atleti di piu valore, per quanto riguarda la presentazione a mia visione ed anche di altri la piazza era strapiena

  4. podista ha detto:

    Il Sig. Fesi (Patron del Giro!!) quando va in giro per l’Italia in nome e per conto del Comune di Castelbuono,usa lo stesso linguaggio forbito evidenziato in questa sua comunicazione?
    Ci dica qualcosa in merito all’ostracismo a Lirio Abbate, invece di fare esercitazioni di dolce stil novo…

    • MARIO FESI ha detto:

      ricordati che se noi andiamo in giro x fare promozione x il giro podistico,sprechiamo il nostro tempo!inoltre se paolo mutton ha fatto la sua scelta,non possiamo costringerlo a venire ancora a castelbuono. se dovete fare lamentele gratuite,almeno abbiate la maturità di firmarvi con il vostro nome e cognome.

      • podista ha detto:

        D’accordo Fesi, Lei va in giro a fare promozione, novello Apostolo. Avrà nome e cognome, se ha pazienza, ma intanto ci dice qualcosa intorno all’affaire Lirio Abbate?

        • carruzzunu ha detto:

          A CURSA!!Credo sia arrivato il momento che il giro sia gestito dall’amministrazione ,considerato che decantano che il giro e dei castelbuonesi è investono una cifra notevole di finanziamenti .Così nessuno ci potrà raccontare che va in giro a promuovere a cursa senza competenze.La manifestazione ha bisogno di Lirio Abbate e dei tanti cittadini che possono e devono inventarsi un nuovo GIRO???

          • Vaud ha detto:

            Su questo non concordo… altrimenti medesimo discorso potrebbe essere fatto per ypsigrock castelbuono paese di-vino e via dicendo… credo sia giusto dare merito a chi ha impiegato parte del proprio tempo per far diventare grande una manifestazione.. parecchie volte in anni addietro,ho assistito a discussioni piuttosto concitate, da parte degli organizzatori delle varie manifestazioni al fine di racimolare qualche finanziamento comunale. Credo sia giusto darne merito come credo sia sbagliato cercare di farsi passare per “il paladino del giro che perde tempo andando a Boston”. Gli organizzatori del giro dovrebbero prendere le distanze da chi ha ritenuto inappropriata la presenza di Lirio Abbatee

  5. Antonio ha detto:

    Non sapevo di questa vicenda….è semplicemente assurdo…( stento a crederci ) che Lirio non sia potuto venire ufficialmente alla presentazione del Giro perchè dichiarato da qualcuno “persona che infastidisce”. Credo che ci sia l’obbligo da parte della Amministrazione di fare di tutto per individuare il responsabile isolandolo nella sua stupidità…..

  6. Peppe Rocca ha detto:

    Condivido quanto detto da Ketama. Non ha senso fare accuse senza fare i nomi. Chi ha invitato Lirio Abbate? Chi è infastidito dalla sua presenza? In questa maniera si causa soltanto un danno di immagine alla comunità castelbuonese e si rischia di fare di tutta l’erba un fascio.
    Sono inoltre d’accordo con Mario Fesi sui commenti anonimi.

    • podista ha detto:

      Mi scusi Rocca, quindi il problema sono i commenti anonimi? Anche quando non offendono nessuno e chiedono soltanto informazioni a chi è responsabile di quanto accade? Si è chiesto come mai, ancora adesso, si gira intorno al problema e nessuno dei tanti che gravitano attorno all’organizzazione del giro, sempre pronti a “dare il cinque” davanti alle telecamere ed a rilasciare interviste, abbia fornito chiarimenti? La domanda è semplice: perchè questo disguido con Abbate? Chi e perchè lo ha causato? O Lirio Abbate si è inventato tutto?

  7. Gioacchino Cannizzaro ha detto:

    Questa storia che Lirio Abbate infastidisce merita il massimo chiarimento, anche perché sappiamo chi sono i soggetti a cui Lirio ha dato e dà fastidio; quindi è necessario sapere chi sono i soggetti castelbuonesi che proverebbero fastidio dalla sua presenza, e soprattutto perché.

  8. Lucullo ha detto:

    Pur reputando un ottimo giornalista Lirio Abbate nonché persona degna di rispetto non capisco cosa ci azzecchi con il giro. Tuttavia non posso fare a meno di chiedermi chi e perché abbia chiesto l’ostracismo del suddetto alla manifestazione. Certe figure potrebbere evitarsi! Fesi faccia chiarezza!

  9. Antonio Capuana ha detto:

    Io personalmente avevo invitato Lirio e Carmelo Abbate! Riconosco a loro una grande professionalità’ di levatura nazionale e conoscevo la loro passione per il giro. Carmelo per motivi personali e/o professionali non è’riuscito a liberarsi. Su Lirio, il sottoscritto ha percepito un certo imbarazzo da parte di qualcuno del gruppo podistico; la stima per l’amico e per il professionista Lirio, mi hanno costretto a riferire quanto percepito. Lirio, da persona intelligente qual’e, ha preferito rinunciare all’invito. Ritengo comunque che la loro presenza avrebbe dato un taglio ancora più’ importante alla manifestazione. Avere due professionisti di tale levatura deve essere per tutti i castelbuonesi motivo di orgoglio! Colgo l’occasione per complimentarmi con due amici d’infanzia che con la loro intelligenza e professionalità hanno trovato la strada del successo. Bravi ragazzi!

  10. Luca B. ha detto:

    Concordo con Peppe Rocca. Perchè accusare senza fare nomi? Vista l’importanza di Abbate nella lotta antimafia una dichiarazione del genere può generare dubbi allucinanti. Magari alla fine è soltanto uno screzio paesano o politico? Perchè in questo caso certe dichiarazioni, visto il ruolo del nostro compaesano giornalista, potrebbero essere evitate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.