L’Ufficio elettorale attiva la procedura di comunicazione alla Prefettura di Palermo dei manifesti elettorali abusivi

Forse ti piacerebbe leggere...

4 Commenti

  1. Antonio2 ha detto:

    Ben fatto!

    Se i candidati cominciano a “osservare” le regole in questo modo ancor prima di essere eletti, ecco spiegato perché poi ci ritroviamo un’assemblea regionale che sembra un campo “FIORITO” di… (consentitemi il gioco di parole 🙂 ).

  2. Rosario Mazzola ha detto:

    Complimenti Carlo Vetere. Tutti dobbiamo essere garanti delle regole, del buon vivere civile e del rispetto delle leggi.

  3. Pippo ha detto:

    E’ solo una perdita di tempo, i candidati – concorrenti, non hanno mai pagato alcuna sanzione per le violazioni di tale prescrizione.
    Mai..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.