Magda Culotta: “Usciamo dallo stallo del Patto di Stabilità”

Forse ti piacerebbe leggere...

2 Commenti

  1. Sconcertato ha detto:

    Basta poco per cambiare l’Italia una rivoluzione

  2. Enzo Minà ha detto:

    Meglio tardi che mai, ma…
    … 40 Miliardi di Euro (anche se in 2 anni), sono una cifra immensa ( circa 10 volte l’importo “realizzato” con l’ IMU ) tenendo conto che le Casse dello Stato sono in “nero” .
    Infatti, per poter pagare tale cifra (che comunque rappresenta solo 2/3 del totale dei debiti degli Enti Pubblici verso le Imprese ), vi sarà un aumento, concordato con l’ U.E. del Deficit Pubblico dello 0,5 % … : in pratica, avremo più denaro in circolazione che magari comporterà maggiore Crescita ed Occupazione, ma con corrispondente ed ulteriore aumento del Deficit Pubblico Nazionale…
    due semplici riflessioni:
    1) perchè l’ Europa non ci permetteva già dallo scorso anno di indebitarci ulteriormente, senza dover far fronte a immediati “sacrifici tributari”, cosa sta cambiando ?
    2) oppure…, è l’ennesima fregatura dell’ Europa?!: Presto dovremo preoccuparci di risanare tale ulteriore aumento del Debito Pubblico?… Nuovo aumento delle aliquote tributarie e fiscali per ogni cittadino ?… ect ect… ?
    Forse ha ragione Sconcertato…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.