Museo di Castelbuono. Nuovo team, tutto al femminile

10 Commenti

  1. Antonio2 ha detto:

    Il “renzismo” è sbarcato anche a Castelbuono?

    • Laura Barreca ha detto:

      Non saprei risponderle, e mi scuso perchè non comprendo il senso della sua “battuta”. Le posso dire però che essere affiancata da un gruppo di donne così valorose e appassionate del lavoro che fanno è la cosa più bella che ci si possa aspettare iniziando un nuovo incarico. Io sono qui per portare avanti un progetto culturale. La invito a venire a trovarci al Museo! un saluto. Laura Barreca

      • Catullo ha detto:

        Dott.ssa Barreca, ne approfitto per porle una domanda: Ma la presidente Maria Antonietta Barreca perché non si vede mai?

  2. Antonio ha detto:

    Tutte queste donne hanno la sensibilità di capire il disastro politico del Sindaco e della sua Giunta? Proprio fuori sincro.

  3. Laura Barreca ha detto:

    L’unica politica che frequento è quella di natura culturale. Possiamo parlare dei progetti, della progettualità futura e delle modalità di valorizzazione e promozione del Museo, del suo impatto sociale e delle ricadute sulla crescita turistica del territorio, sull’implementazione della didattica e su quanto sia fondamentale che un Museo venga percepito come luogo vivo che parla ad una comunità, e non come mero contenitore. Su questi temi sono aperta al confronto, sempre. Saluti. Laura Barreca

    • Antonio ha detto:

      qualcuno avrebbe dovuto spiegarle che la sua carica, così come quella di tutto il cda è di strettamente di natura politica, nomina del sindaco non di chissà quale altro ente simil culturale. Più consapevolezza del ruolo che avete e più contestualizzazione al nostro paese non farebbe male. Bene comune si chiama.

  4. Pietro Mazzola ha detto:

    Bravo Nino, sante parole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.