Nasce a Collesano l’Area Mercatale. Bottega per la vendita e la degustazione dei prodotti agroalimentari del paniere madonita

Forse ti piacerebbe leggere...

8 Commenti

  1. mario Cicero ha detto:

    Complimenti vivissimi a due “Ambasciatori” dell’enogastronomia castelbuonese, che con il loro operato hanno dato prestigio all’accoglienza e ospitalità di Collesano. Ricordo che questa attività nasce anche con la collaborazione del consorzio produttori madoniti, che con questo partinariato consolida la missione che i Sindaci delle Madonie nel 2009, gli hanno affidato,di promuovere i prodotti del nostro Territorio

  2. FANTASTIC ha detto:

    Avevamo i “ consoli “ ora gli “ ambasciatori “ ora ci manca un vicere’, e un podesta’. Forza inventiamoci anche questi, la fantasia non manca, la fantasia al potere.

  3. E' arrivato l'ambasciatore ha detto:

    Se ci sono i produttori madoniti di mezzo è garantito: sarà na cosa speciale tipo Irosa. Per queste cose i soldi ci sono sempre.

  4. osservatore ha detto:

    Certamente dopo piu di 5 lunghi anni …che sono cominciati i lavori di stu aborto ….benvenuto sviluppo

  5. Elettore castelbuonese ha detto:

    Voglio augurarmi che questa ennesima area mercatale non finisce come ,area mercatale di Campofelice di Roccella ,area mercatale di Irosa , CHIUSI . Un fallimento ,con sperpero di denaro pubblico .
    A conferma che l’idea dei sindaci del 2009 e solamente un bluff.
    E il consorzio produttori madoniti fino ad ora non ha creato nessuna ricchezza, in compenso ha creato solo la visibilità del presidente con tutte le critiche e polemiche che si sono avuti in questi anni .

  6. 12 più uno ha detto:

    ecco i soliti commenti dei 12 eroi di tastiera più uno che fa il solito commento
    ambasciatori
    consoli
    turismo
    il mondo ci guarda

    e dalle madonie la gente va via….mi spiegate come è possibile visto il fiume di denaro pubblico che si spende o per meglio dire si sperpera???????

  7. Vincenzo ha detto:

    Leggendo alcuni commenti di persone che sparano a zero senza conoscere bene le cose vorrei portare a conoscenza gli stessi che: L’AREA MERCATO DI COLLESANO non è in mano a qualche ente pubblico ma è gestito da privati che hanno investito dei soldi propri senza finanziamenti pubblici, quindi credo che sia difficile che finisca come Isola o altro.
    Se non lo sapete i gestori sono i proprietari del CASALE DRINZI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.