Notte di incendi a Cefalù, distrutte ampie zone di fascia mediterranea

Forse ti piacerebbe leggere...

2 Commenti

  1. FORESTALE ha detto:

    L’amministrazione castelbuoinese ha pubblicato un’ordinanza dove rtende noto che non si debbono accendere fuochi da giugno a ottobre, un mezzo questo per scaricarsi da ogni responsabilità, in caso di incendio: ” ia vu dissi “. Sarebbe invece necessario un controllo accurato per verificare se i bordi delle strade e i terreni limitrofi a case siano puliti. Ma questi controlli li faranno? Auguri per il caldo estivo.

  2. giuseppe abbate ha detto:

    Queste ordinanze, che comunque per prassi vanno sempre emanate, sono importanti e danno i loro frutti. I piromani in ossequio alle leggi ed alle ordinanze cambieranno pelle ,diventeranno buoni e vedrete che la prossima estate non ci saranno incendi. Se qualcuno ce ne sarà sarà per autocombustione ! Se poi nonostante tutto vorranno essere cattivi non li fermerà la pulizia delle scarpate delle strade , in ogni caso utile, sanno dove e quando colpire sicuri della loro impunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.