Obbligo di taglio rami e arbusti per i proprietari di terreni a confine con la strada Liccia – piano Sempria

Forse ti piacerebbe leggere...

6 Commenti

  1. albero ha detto:

    Assolutamente daccordo e giusto tenere in sicurezza la strada,ma il comune ha gia provveduto a tagliare gli alberi di sua proprieta ,mi sembra come quella di rimozione erbacce per pericoli di incendi ma il comune ha pulito le strade con tanto ritardo cummannari e chiu bello di futtiri !!

  2. Antonio ha detto:

    Mi sembra giusto, ma ancora più giusto sarebbe estendere la cosa in tutte le strade. Perchè solo Liccia- Piano Sempria?

  3. Adolfino ha detto:

    Attenzione la zona si trova sotto vincolo qualcuno dimentica che si trova in zona Parco di contro invito i fruitori a denunciare lo stato di pericolo della strada tramite denuncia. Oltre i rami pericolosi pietre e buche sono insidie inevitabili.
    In più il comune si prenda il compito di rimuovere L’eternit di copertura dell’ex hotel Milocca.

  4. Stefania ha detto:

    Gli alberi con più di 50 anni di vita a Castel buono non si possono toccare si rischia l’arresto
    Anche se il sindaco ad ordinarlo
    Sono patrimonio dell’umanità
    Sotto la sorveglianza della finanza e della polizia

  5. Adolfino ha detto:

    Stefania il bosco che invade la strada è comunale vedrai che qualche cooperativa farà legna per l’inverno.

  6. Mah ha detto:

    Intanto il comune faccia il suo dovere e rimuova le erbacce cespugli lungo tutte le strade di campagna del paese poi i cittadini faranno il loro dovere .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.