Paesaggio spettrale in via Tenente Ernesto Forte. Strada chiusa da più di due anni, degrado e disagi per i residenti

Forse ti piacerebbe leggere...

8 Commenti

  1. Vice ha detto:

    Cera qualcuno che aveva fatto propaganda con un politico e promesse al vento

  2. REMEMBER ha detto:

    La campagna elettorale fatta in via Ten. Ernesto Forte: ” Votateci che sistemeremo la strada, Mario è già andato a Palermo.”
    Questa è una delle tante millanterie che hanno fatto sì che, i democratici ?????? per castelbuono vincessero le elezioni.
    La passata amministrazione con i pochi mezzi che aveva a disposizione almeno ha cercato di fare qualcosa non trovando, purtroppo, la partecipazione di alcuni residenti di quella via.
    Risultato: i democratici hanno promesso e ancora non hanno fatto nulla, Tumminello che non sa promettere ma cercava di fare qualcosa ha perso le elezioni. Ma forse alla fine quelli che hanno perso sono i cittadini che non hanno ancora avuto ripristinata la strada.

  3. giovane ha detto:

    Mi rimbombano le parole che qualcuno disse in un comizio in piazza mina’ palumbo…..mi rimbombano le parole di una consigliera , promesse solo promesse…sarebbe l’ora che si dicesse la verita’!

  4. Elettore deluso ha detto:

    Il problema non sono le promesse.
    Il problema siamo noi c… che ci abbiamo creduto e adesso paghiamo le conseguenze della nostra scelta scellerata. Un anno è quasi già passato. Ne restani altri 4 ma alla prossima tornata elettorale saremo di nuovo così masochisti di ripetere l’errore. Scommettiamo?

  5. Sig.Cristian ha detto:

    Vogliamo parlare della zona cs3, dove si è costretti a pagare l’IMU su l’area edificabile quando proprio non è possibile costruire, in quanto ad oggi necessita un piano di lottizzazione di almeno 10.000 metri quadri. Anche questa era una promessa elettorale.

  6. elettore ha detto:

    Sig.Cristian hai ragione. E’ ingiusto pagare l’imu su terreni cs3 che al momento non sono edificabili. Pero’ era così anche 5 anni fa. Anzi è stato sempre così da quando hanno cominciato a tassare le proprietà. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.