Programma delle manifestazioni per la Festa di Sant’Anna

Forse ti piacerebbe leggere...

4 Commenti

  1. scarafaggio ypsigrota ha detto:

    Con tutte quelle stelle sembra più una locandina natalizia. E poi quella immagine della Madre Sant’Anna così lucubre! Neanche i putti sono della cappella palatina (ricordano qualche villa barocca forse di Bagheria). Ma che fine hanno fatto i tanti bravi grafici castelbuonesi?

    • Mirko ha detto:

      A me non dispiace, l’austerità caratterizza un pó tutta la devozione, vedi piedi scalzi, solenne processione, sparo di mortaretti e cosa c’é di più austero del teschio della nostra santa Patrona.
      In definitiva proprio quello che hai colto tu mi ha fatto riflettere su questi aspetti ed apprezzare questa austera locandina (leggi lucubre)

    • Rosario ha detto:

      ma sei un castlbuonese? l’immagine di Sant’Anna è ricavata dal polittico della Matrice Vecchia mentre i putti sono della Cappella Palatina del Castello, per l’appunto barocca. E’ un pó di tempo che non si entra in una Chiesa, eh?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.