Raccolta Differenziata nelle Madonie, i comuni promossi, bocciati e rimandati

Forse ti piacerebbe leggere...

4 Commenti

  1. MUNNIZZARO ha detto:

    Questa volta nonlo dice l’opposizione ma l’Ufficio Speciale per la raccolta differenziata della regione Siciliana (ora l’Amministrazione contesterà anche questo) che il nostro comune nella raccolta differenziata dal 2017, quando c’era Tumminello e Raimondo, è sceso dal 93esimo posto al 117esimo nel 2018 e 179esimo nel 2019. Al peggio non vi è mai fine. Auguri Castelbuono.

    • Munnizzaro disattento ha detto:

      Percentualmente, nel 2019 la frazione differenziata è stata maggiore (60,5% nel 2019 vs 54,48% nel 2017). Non è Castelbuono che è peggiorata, ma gli altri che hanno fatto meglio.
      Sarebbe cosa ancora più adatta confrontare i dati in assoluto (che sono anche indici di presenze), differenziare grandi quantità è sicuramente più difficile rispetto a differenziare piccole quantità.
      Ad ogni modo c’è ancora tanto da fare, da come si evince dalle cunette e dai valloni, ma a dirla tutta questo non dipende dagli amministratori, ma da noi cittadini.

  2. Leone da tastiera ha detto:

    Spero che la replica dell’assessore Guarcello,sia tempestiva, oculata, precisa come in occasione delle presenze turistiche di poche settimane addietro!
    O forse si comporterà brillantemente, come la vicenda AMIANTO!
    Dimostri tutto il suo coraggio, non faccia come noi codardi, leoni da tastiera che remano contro la nostra Castelbuono.

  3. Hic sunt leones ha detto:

    e tu che ne sai se è già intervenuto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com