Servizio idrico integrato, contro i disagi arrecati sui crediti vantati dal Comune, l’Amministrazione si scusa con i cittadini e decide la rateizzazione delle entrate

6 Commenti

  1. Antonio2 ha detto:

    Le scuse sono sempre bene accette, però sicuramente l’amministrazione sapeva già dell’arrivo delle due fatturazioni dell’acqua 2014 e 2015 con scadenza (scaduta) 31/12/2015, per cui poteva comunicare preventivamente ai cittadini sia dell’arrivo delle stesse che della possibità di rateizzazione entro il 31/12/2016.
    Non bisognava per forza aspettare l’inc…….. dei cittadini che già si trovano pressati tutto l’anno dalle scadenze pesanti di: IMU, TASI, TARI, LUCE, GAS, TELEFONO, CANONE RAI, ADDIZIONALI IRPEF (COMUNALI E REGIONALI),…
    E cmq la rateizzazione non è un regalo dell’amministrazione, ma dovrebbe essere prevista nelle situazioni anomale come questa, dall'”Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico”.

  2. Ivan Schimmenti ha detto:

    Bravo Antonio2.. così come sarebbe bastato aggiungere nellE bustE un biglietto dove scusandosi per “l’inconveniente” si spiegavano le modalità di rateizzazione.
    Ma queste saranno le modalità adottate dal futuro sindaco, un nome na garanzia, ia.

    • Giuseppe ha detto:

      ia, ia, oooh!
      Forza Ivan!

    • cittadino ha detto:

      caro “futuro nuovo sindaco”
      credo che il suo metodo non è rivoluzionario , raramente i cittadini leggono tutto ,ma solo l’importo.Le norme prevedono , in molti casi la rateizzazione ,pagabile anche in 24 mesi ,ma si devono stabilire i criteri .gli arretrati si devono pagare , ma a Castelbuono in alcuni casi , nell’ultima bolletta , per cause varie (mancanza di lettura , assenza del proprietario, contatori illeggibili , contatori a lettura indiretta a tre lancette ) è stato caricato un consumo ipotetico e non reale . Posto oggi al Comune non è possibile vedere quanto era il consumo reale .
      pertanto Le consiglio:
      TUTTI i contatori devono essere letti
      eliminare tutti contatori vecchi a lettura indiretta
      stabilire criteri di rateizzazione.
      auguri
      LIQUIDO—–LIQUIDITà

  3. osservatore arguto ha detto:

    Invito tutti a sommare le varie voci delle bollette, ho sentito di casi di somme sbagliate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.