Stefano Polizzotto smentisce: il Sindaco Tumminello non sostiene Crocetta

6 Commenti

  1. flores ha detto:

    @ polizzotto

    Non riesco a credere e a comprendere come l’Avv. Polizzotto possa ritenersi interprete delle volontà del Sindaco Tumminello circa il prossimo impegno elettorale per le elezioni politiche.
    Ritengo che qualsiasi rettifica su quanto riportato dal quotidiano La Repubblica, debba essere nel caso di dissenso espressa solo dal diretto interessato, o da un proprio portavoce.
    Forse l’Avv. Poliziotto nel proprio curriculum annovera anche l’incarico di portavoce del Sindaco di Castelbuono?
    Aggiungo inoltre, di non credere che per poter sostenere (per coloro che lo desiderano) la lista del Presidente Crocetta si debba necessariamente aderire al Movimento Il Megafono.
    Ritengo inoltre che al Presidente Crocetta interessi il sostegno elettorale, così come richiesto dallo stesso nella recente visita a Castelbuono, riscontrando simpatia e manifestazioni di disponibilità di sostegno elettorale di tanti presenti, fra cui Consiglieri, Amministratori e dello stesso Sindaco, sostegno peraltro già ricevuto in occasione della propria elezione a Presidente della Regione.
    Certo, se queste disponibilità dovessero turbare l’Avv. Polizzotto al punto di considerarle come minaccia alla Sua Esclusività Rappresentativa Territoriale del Movimento che ha come riferimento il Presidente Crocetta, invito quanti guardano con simpatia alla lista del Megafono, a indirizzare il proprio consenso verso altri contenitori politici che forse apprezzeranno senza chiedere nessuna adesione politica e nel contempo tranquillizzando l’Avv. circa il mantenimento degli spazi politici che lo stesso si è “conquistati”.
    Lungi da me il desiderio di voler rappresentare alcuno, ed è difficile che io commenti articoli, ma nella sostanza volevo dire all’Avvocato (che mi appare un pò miope in politica), che se si fa politica, e se si vuole crescere, come dice qualcuno è opportuno che nuovi amici si possano aggiungere e non come lascia intendere Polizzotto, respingere.
    Non voglio comunque alimentare nessuna polemica, premettendo che non darò alcun seguito a questo mio commento.
    flores

    • Realista ha detto:

      A mio avviso trattasi di un giusto e soprattutto dovuto chiarimento. Altri motivi proprio non ne vedo

    • Provaprovata ha detto:

      “…dello stesso Sindaco, sostegno peraltro già ricevuto in occasione della propria elezione a Presidente della Regione.”
      Flores ma cosa dici? Ma se lo sanno pure le pietre che il Sindaco e il suo giro alle regionali hanno votato Savona, Miccichè e Musumeci! Ma chi pirdiemmu a testa?
      Polizzotto ha fatto bene a precisare perché si rischia una gran confusione!

  2. Pericle ha detto:

    Concordo con lei signor Provaprovata “i carni arrizzano”

  3. Ricciolo ha detto:

    Scusi signor Provaprovata, ma lei e le pietre (che a detta sua sanno)eravate dentro l’urna quando il sindaco ha segnato il nome di Savona e contrassegnato il simbolo del partito di Miccichè o Musumeci? dobbiamo essere certi di ciò che si dice prima di scrivere nero su bianco. concordo con Flores

    • Provaprovata ha detto:

      Come dire…la mano destra non sa quel che fa la sinistra.
      ….io e le pietre non sappiamo se il Sindaco ha litigato con Savona e quindi si starebbe vendicando, riposizionandosi.Peró è evidente che il Sindaco da tempo ha litigato con se stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.