Terreni incolti, ordinanza del Sindaco impone potatura e pulizia

Forse ti piacerebbe leggere...

3 Commenti

  1. Nicola ha detto:

    Aspettiamo la pulizia di strade scarpate da parte del comune

  2. Fresche Frasche ha detto:

    Lodevole inziativa. Ma dovrebbe cominciare il Comune a pulire le aree di sua competenza, prima di ordinarlo ai cittadini. Un buon padre di famiglia deve dare l’esempio prima di pretendere il corretto comportamento dai propri figli, altrimenti non funziona!

  3. Pino ha detto:

    Ordinanza di dubbia legittimità e pure suscettibile di ricorso. Ma i sindaci del passato erano tutti ignoranti e incolti, ovvero perché magari qualcuno aveva una formazione giuridica, lo strumento dell’ordinanza non pretendeva di usarlo come un “marruggio di zappuni” che forse appare più consono della penna ad alcuni. Ove la stessa amministrazione comunale sia inadempiente che si fa? Sanzioni a cascata illegittime . Si fa poi riferimento al fatto che la quota parte di fondi per i quali i proprietari non sono più residenti è affatto trascurabile.ovvero si è disconosciuta la proprietà e i beni in inventario di successione passano al demanio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.