“Troppi debiti con l’erario”, Comune Castelbuono esclude ditta aggiudicataria dei lavori, Tar la riammette

Forse ti piacerebbe leggere...

11 Commenti

  1. Castelbuonese ha detto:

    Adesso il Sindaco Mariuzzu (per gli amici ) dirà che è colpa dell’Ufficio Tecnico! Ma i soldi per pagare le spese legali li prende dal bilancio redatto dall’attuale amministrazione e con i soldi dei poveri cittadini castelbuonesi!!!!

    • Dipendente Pubblico ha detto:

      l’esclusione di una ditta ad una gara è regolata dal codice degli appalti, stilato dall’ANAC, che fra i requisiti cita certificazione di assolvimento ai debiti erariali. In questo caso il RUP o il DEC preposto alla gara ha rispettato le indicazioni del codice. Anche se si ha antipatia verso questo Sindaco, sarebbe opportuno conoscere le procedure amministrative.

  2. Qualunquista ha detto:

    Tutto questo perché abbiamo un sindaco molto attento, però ci procura debiti fuori bilancio.
    Ed io pago!!!
    Ora chiedo per un amico, chi è arrivato secondo in questa gara di appalto??

    • curioso ma non troppo ha detto:

      lo chiedo pure io

    • Dipendente Pubblico ha detto:

      non occorre chiedere ad un amico, ci sono gli atti pubblici in albo pretorio ove si possono visionare.

      • curioso ma non troppo ha detto:

        può incollare il link su questo blog ? grazie. Io in albo pretorio non li ho trovati.
        grazie ancora.

      • Qualunquista ha detto:

        Caro Dipendente Pubblico,
        vedo che sei molto attento, preciso e puntuale nella risposta, ma non hai dato ne’ una risposta ne’ un seguito alla richiesta di “ Curioso ma non troppo”.
        Inoltre, sicuramente il RUP o il DEC hanno applicato il codice, ma io sono convinto che così come hanno visto il debito erariale della ditta hanno visto sicuramente la sospensiva ( sulla base del quale il TAR gli ha dato ragione ), quindi io credo che esista una relazione da parte dell’organo preposto a controllare che informava il sindaco.
        Quindi ripeto la domanda, e questa volta non per un amico ma per me, chi è arrivato secondo in questa gara di appalto???

        • dipendente pubblico ha detto:

          Un DEC e/o un RUP non possono esimersi dall’applicare una norma pensando che un organo superiore annulli la sospensione e creando un debito per l’amministrazione, pensi se agissero al contrario e non applicassero la norma e partisse un’indagine, queste figure sarebbero indagate per favoreggiamento ed abuso atti d’ufficio. Per ciò che concerne la pubblicazione degli atti pubblici in albo pretorio ho visionato i link e non mi pare di aver trovato la gara in questione; se così fosse l’amministrazione è suscettibile di denuncia per mancanza di trasparenza amministrativa. Ho risposto di non chiedere all’amico perché deve finire questa procedura clientelare ed eventuali favoritismi ma procedendo con delle denunce vere e proprie. saluti

  3. Giuseppe ha detto:

    L’ennesima figura di m…a a scapito dei cittadini che devono pagare la grande incompetenza e pressapocaggine di questo comune

  4. Antonio2 ha detto:

    E si ricomincia a toppare e a fari malifiuri!‍♂️

  5. Dipendente dal pensiero unico ha detto:

    Allora ha sbagliato Il TAR e ha sbagliato in malafede perché ha in antipatia il buon sindaco.
    Ma vi rendete conto voi codazzo del sindaco di cosa scrivete? Siete una setta di fanatici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.