A Castelbuono, l’8 marzo: podisti nella nebbia e nella neve. Un’esperienza formidabile!

4 Commenti

  1. mario sottile ha detto:

    Nunzio complimenti per quello che sei riuscito ad organizzare . Portare 100 atleti in quelle condizioni climatiche , dimostra la grande forza di coloro che praticano queste discipline sportive ,senza retribuzione , si corre solo per migliorarsi .

  2. i così giusti ha detto:

    Complimenti vivissimi per la manifestazione!!!!!

  3. claudio ha detto:

    Bravo Nunzio, sempre in prima linea. Complimenti

  4. Pietro Mazzola ha detto:

    Bravo Nunzio, quando le attività si fanno per passione e in maniera disinteressata, hanno un sapore più dolce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.