Yves Rocher, La Favorita e il frassino da Manna

Forse ti piacerebbe leggere...

1 Commento

  1. Vincenzo Barreca ha detto:

    Anche se la coltivazione del Frassino nel passato era diffusa in gran parte del territorio siciliano,l’impianto della Yves Rocher lo avrei fatto realizzare tra Pollina e Castelbuono. Il nostro territorio avrebbe ottenuto una garanzia in più per la tutela di tutti quei produttori che negli ultimi anni hanno portato avanti questa coltivazione complessa e affascinante.
    Faccio inoltre notare che che se l’articolo di Vanity Fair riporta esattamente ciò che verrà realizzato alla favorita, sembra che verrà effettuato un impianto intensivo di 1000 piante per ha, molto più vicino alle “sensibilità” delle case farmaceutiche che a quelle degli agricoltori custodi delle Madonie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.