Il capogruppo Tumminello: “respingo al mittente illazioni e farneticazioni tipiche di personaggi che non hanno il pudore di tacere”

Forse ti piacerebbe leggere...

3 Commenti

  1. u murti anticu ha detto:

    capogruppo tumminello è inutile lavare a testa o sceccu, si perdi acqua sapuni e timpu la versione paesena è lavari a testa ‘o tignusi ma oramai siamo u paisi du sceccu e quindi ami aggiornari puri u murti anticu
    sono a metà mandato e c’è solo da aspettare il tempo necessario
    unica accortezza è che non ci siano arria 3 o 4 che vogliono fare ppi forza u sinnacu o a sinnaca
    abbasta 1 candidata pilita pulita o un candidato pulitu pulitu
    certi ci vo’ curaggi amministrari dopo il disastro dei democratici per castelbuono

  2. Panuzzu arraggiatu ha detto:

    Siete vergognosi tutti e 2 assatanati di potere Castelbuono merita ben altro speriamo che la gente lo capisca e si mette fine a questa guerra fredda che assistiamo oramai da 30 anni mentre il paese va in rotoli vergognatevi

  3. Gentilmente ,vorrei che i veri responsabili dell’attuale situazione di scontro esprimessero la loro verità. L’opposizione del capogruppo Tumminello la individuo corretta e pertinente dal momento che per 5 anni l’opposizione con a capo il consigliere Cicero ha impedito di amministrare in tutti i modi. Non dimentichiamo l’Aventino. . E’ giunto il momento che ciascuno si assuma la propria responsabilità. Scrivano l’assessore Cusimano , IL vice -Sindaco Mazzola, IL presidente del Consiglio Piscitello, il dottore Fiasconaro Giuseppe le eventuali malefatte del ex Sindaco Tumminello e valuteremo. Il loro silenzio equivale ad un’ammissione di colpa .Lo scontro puo’ finire se la verità si ripristina. Consiglio al Sindaco Cicero di scusarsi con la cittadinanza per i 5 anni di opposizione insulsa e di tornaconto .Invito un nuovo giovane brillante con esperienza extralocale che ha vissuto ruoli dirigenziali in ambienti complessi a candidarsi al suo posto alla prossima legislatura. Si ponga fine allo scontro con le scuse dei consiglieri Piscitello, Mazzola e Cusimano e dello stesso Cicero che e’ in affanno estremo senza la consulenza e l’impegno del Dottoro Fiasconaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.