Il comune di Castelbuono si dota di un fuoristrada usato per manutenzione servizi idrici

Forse ti piacerebbe leggere...

9 Commenti

  1. autorivenditore ha detto:

    e due. il mitsubishi non si può usare per tali fini, è proprietà esclusiva del capo??? questa volta a chi abbiamo levato una confusione

  2. A casa si va e non si torna più ha detto:

    Anche il sindaco versa in condizioni di usura tale da essere a breve alienato o rottamato.
    Castelbuonesi abbiamo un’occasione storica. ALIENIAMO L’ALIENATO

    • Antonino Lo Presti ha detto:

      I castelbonesi sono talmente pecoroni da non alienarlo , ne ha fatto troppe e troppe evidenti il fupri strada dateglielo in eredita, basta ca si ni va

  3. Sergio Barreca ha detto:

    Conoscendo le capacità gestionali del Nostro sindaco sono certo che parte della somma per l’acquisto è stata recuperata dalla fruttuosa asta della BMW. O no?

  4. Fabio ha detto:

    Si potrebbe utilizzare la Bmw 520i a benzina che un privato ha donsato al Comune.

  5. Andrea ha detto:

    Se le Panda sono 4×4 io potrei essere interessato, di due una ci nesce? così ammortizzate l”affare”

  6. Danni si vidi e dunni si svidi ha detto:

    L’altro fuoristrada acquistato nel 2019 per il servizio idrico è sempre stato utilizzato come auto privata del sindaco, quindi adesso ne serve un altro.
    Tanto qui non siamo a Cefalù e le auto del comune possono essere utilizzate dal sindaco.

  7. Grottesco ha detto:

    La cosa più grottesca della faccenda è un sindaco che fa il manutentore degli impianti idrici. Il sindaco del fare… ma poi nell’ottica della transizione ecologica si acquistano auto obsolete… Cose da non credere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.