“Questo mese di agosto non lo dimenticheremo mai”. La testimonianza di un medico castelbuonese che ha contratto il Covid

Forse ti piacerebbe leggere...

14 Commenti

  1. Claudia Di Giorgi ha detto:

    Condivido ogni sua parola…
    So cosa significa e proprio per questo invito sempre tutti a non abbassare la guardia.
    Purtroppo però la risposta che, troppo spesso, mi sento dare è:” Sono vaccinato, se anche da vaccinato non posso non abbassare la guardia il vaccino a cosa serve?”
    Serve proprio a cercare di scongiurare che quel famoso tubo di cui parla lei non scenda attraverso la gola , serve ad evitare le complicanze ed a poter raccontare, come ha fatto lei, la cronaca di giorni non certo facili ma, per fortuna, trascorsi a casa.
    Abbiamo tutti voglia di “normalità”, di riprenderci la nostra Vita, di riassaporare i rapporti umani… Ma non è ancora tempo di abbassare la guardia con disinvoltura.
    Il vaccino, ritengo, ci porterà sulla buona strada. Se poi usiamo prudenza, attenzione e buon senso questa guerra potremmo anche vincerla.

  2. Giuseppe ha detto:

    Purtroppo l’ignoranza supera la scienza e ancora tanti, anzi troppi, continuano a non volersi vaccinare. Forse quando finiranno con “un tubo in gola” cambieranno idea.

    • Sasà ha detto:

      Purtroppo chi sta al di sopra anche della scienza(che ha sempre bisogno del dio denaro)si prende gioco dell’ignoranza e sono tante,anzi troppe,le persone che muoiono di vaccino,anzi no “siero genico sperimentale”,come sono tante le persone che scoppiano di salute prima della punturina magica per poi,vivere una vita di inferno senza che nessuno li aiuti(hai firmato tu!) e soprattutto senza che queste reazioni avverse vengano segnalate.Forse quando eviterete di pigiare i tasti del telecomando,capirete che le cure per evitare il tubo in gola esistono,anche se qualche dottore dopo aver curato molte persone gravi purtroppo “si è suicidato”.Perché l’obbligo a medici e infermieri? Dovrebbero essere i primi a correre a vaccinarsi,non pensate? Quindi la soluzione è il vaccino che ti permette di avere il green pass e “la libertà”di andare al ristorante
      e soprattutto “la libertà” di infettare gli altri,si si.. Dice bene Monsignor Viganò,dice bene il premio Nobel Montagnier.SIA LODATO GESÙ CRISTO ORA E SEMPRE

  3. utente ha detto:

    Caro dottore, sono felice per lei che l’abbia scampata ma quando afferma che ha motivo di credere che se non fosse stato vaccinato le cose sarebbero andate molto peggio non cita alcuna prova scientifica a dimostrazione dell’assunto.
    A me risulta che:
    – sia i vaccinati che i non vaccinati si ammalano di covid (funziona bene sto vaccino!!!);
    – i vaccinati e i non vaccinati che si ammalano hanno la stessa capacità di trasmissione del virus alla popolazione sana;
    – molti vaccinati hanno effetti collaterali gravi che comprendono anche la morte o cardiopatie prima non riscontrate;
    – dalla stampa internazionale ( non quella politicizzata italiana a cui il governo ha stanziato 50 milioni di euro per terrorizzare la gente esclusivamente con notizie di covid) si legge che la percentuale di contagiati in Inghilterra e Israele è superiore tra i soggetti vaccinati.
    Egregio dottore mi perdoni ma, pur essendo ignorante in tema di medicina, non posso fare a meno di chiedermi perchè dovrei farmi inoculare un vaccino che di fatto dimostra di non funzionare se non per l’arricchimento spropositato delle case farmaceutiche e per il quale, consapevole dei rischi collaterali, sono financo obbligato a sollevare medici, produttori, infermieri e uscieri da ogni e qualsiasi responsabilità.
    Con i migliori auguri per la sua vita professionale la saluto cordialmente.

    • Scocciato ha detto:

      Che sia ignorante di medicina, e non solo, trabocca da ogni parola che scrive. Ma dico: visto che Lei stesso afferma di essere ignorante perché scrive di cose di cui non sa una beata mazza? Non riesce nemmeno a leggere correttamente i dati inglesi e israeliani. Perché le cose, dati alla mano, sono esattamente al contrario. È chiaro che in una popolazione in cui i vaccinati sono più del 90% i positivi, in valore assoluto, sono di più di quelli ascrivibili ai non vaccinati, che sono il restante 10% della popolazione. Quindi le percentuali dei positivi sono esattamente all’incontrario. Ma che glielo spiego a fare? Penso proprio che abbia difficoltà serie a comprendere. Perché non si occupa di giardinaggio, che magari ne sa di più? Non si inoculi e non rompa i cabbasisi

      • Schifato ha detto:

        Sembra quasi morso da una tarantola mentre nell’indignazione ( e nella maleducazione) dando dell’ignorante agli altri, il tuttologo commette errori grammaticali da 3 elementare. Meno male che c’è gente come lei che ha tutte le risposte e tutte le certezze. Mi vengono i brividi!

  4. Ugo ha detto:

    Spero vivamente che Castelbuono Live non si presti a far fare propaganda ai No Vax

    • Jacob ha detto:

      Da quello che si vede da 1 anno e più a questa parte caro Signor Ugo la propaganda la fanno i suoi amici “giornalisti” “ virologi” e soprattutto i mass media altro che no-vax. Comunque stai sereno che la terza dose si avvicina e poi ricomincerà la tiritera: la popolazione non è tutta vaccinata, c’è la variante Ypsilon (10) .
      Tante belle cose

  5. Axel ha detto:

    Ancora con sti no vax…. No siero genico sperimentale con responsabilità propria. Lascia stare tutti gli altri vaccini

  6. U. Eco ha detto:

    “I social media danno diritto di parola a legioni di imbecilli che prima parlavano solo al bar dopo un bicchiere di vino, senza danneggiare la collettività. Di solito venivano subito messi a tacere, ora hanno lo stesso diritto di parola di un Premio Nobel”

    Dedicato a quelli che scrivono definendosi ignoranti, si arrogano arrogantemente il diritto di esprimere immani fesserie nascondendosi dietro l’art. 21 (bis) ovvero la Libertà di Minkiata!

  7. Totó ha detto:

    Si copra, e non prenda freddo. Che poi le viene da tossire…..

  8. Sandro Pertini ha detto:

    “Le emergenze sono sempre il pretesto adoperato da quelli che vogliono erodere la libertà”. Ma si mettiamo il bavaglio a chi esprime un’opinione diversa,accantoniamoli,bella sta democrazia

    • U. Eco ha detto:

      Se Pertini potesse scendere un attimo a tutti coloro che presuntuosamente senza alcun tipo di conoscenza scientifica si arrogano la presunzione di poter dare lezioni sui morti di questa pandemia, vi prenderebbe a calci nel sedere da qui all’eternità!

      Post scriptum

      Se certe malattie come il vaiolo invidiano il Covid! Fossero spuntato ai tempi dei social forse molti non sarebbero sopravvissuti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.