Categoria: Storie

10

Le porte di Castelbuono, Micu u Pagliaru e a cursa dî zzannetti

  Fino a metà dell’Ottocento, vale a dire prima della costruzione delle attuali strade statali e provinciali, le principali vie di comunicazione extraurbane erano alquanto diverse dalle odierne e i paesi limitrofi si raggiungevano percorrendo accidentati itinerari, oggi per niente riconoscibili, che si snodavano lungo...

4

IL CINE-TEATRO LE FONTANELLE

  Nel 2007, in occasione del primo veglione estivo in piazza Castello, per conferire un significato simbolico a quella manifestazione e caricarla di ulteriori auspici, una parte della maschera del Gruppo 2001 prevedeva un dialogo a distanza che si sarebbe dovuto svolgere fra il palcoscenico...

2

Ascesa e caduta del vecchio Teatro comunale di Castelbuono

  La mancanza, ormai da tempo, di uno spazio scenico adeguato e congruo alla plurisecolare tradizione teatrale di Castelbuono pone ciclicamente e sempre più drammaticamente il problema del reperimento di un sito per la rappresentazione di pièces teatrali, specialmente di quelle satiriche che si mettono...

13

Il vicolo del rilievo, a Marturana e il teorema di Cammarata

  A volte succede che un toponimo abbastanza radicato nel parlato cozzi, anche fortemente, con l’attestazione storica di quello stesso toponimo. Succede quindi che a chiazza nnintra, anche se oggi è difficile da accettare, in origine designava la via che dal Castello portava (e porta)...

3

Cento anni di comizi a Castelbuono

La querelle sulla lochescion (termine fra i più obbrobriosi mai penetrato nel parlato) dei comizi, determinata dal recente divieto posto in atto dall’Amministrazione di tenere manifestazioni elettorali â chiazzetta, ha scatenato le penne (oggi sarebbe più giusto dire le tastiere) dei più celebri e celebrati...

4

I parlamentari castelbuonesi dal 1861 al 2013

  Le recenti elezioni politiche, che hanno visto la dottoressa Rosa Maria Di Giorgi (foto 1) affermarsi al Senato, forniscono lo spunto per una veloce rassegna sui politici castelbuonesi o di discendenza castelbuonese che si sono succeduti al Parlamento nazionale e regionale.     L’elezione...

0

28 febbraio 1913, contorni e dintorni

  Non si può fare passare questo significativo 28 febbraio 2013 senza accennare ai fatti che, esattamente cento anni fa, avrebbero determinato la donazione dell’urna e della reliquia di sant’Anna da parte del barone Luigi Fraccia di Favarotta al Comune di Castelbuono. Per capire chi...

3

Tributo a Cesare

  E’ tempo di Carnevale e di Veglione, sotto vi proponiamo un articolo tratto dal sito ufficiale dei 2001 (www.gruppo2001.it),  in ricordo di  Cesare Fiasconaro, che del Carnevale e del Veglione Castelbuonese è di certo rimasto un emblema.   Non si può parlare di Cesare...